Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

CC – CP: ovvero video e comunicazione aziendale

I contenuti audiovisivi sono ormai rilevanti per molte aziende.

Ma fino ad oggi, le aziende hanno percorso la strada dei video aziendali con strategie non sempre efficaci.

D’altra parte, con l’ambiente di comunicazione che si è venuto a creare con la Rete, la strategia di comunicazione aziendale è diventata un albero con diversi rami.

E in questi giorni, è arrivata sul mercato una nuova società che si occupa di mettere in contatto le aziende con i creatori di contenuti audiovisivi.

Si tratta di CC – CP Contest Creativi – Creative Production, guidata da Bruno Pellegrini (presidente) e Fabio Bax (Ceo). Sedi: a Milano e a Roma.

Dall’esperienza di Adverteam – agenzia milanese specializzata in strategie di comunicazione non convenzionali realizzate utilizzando in modo creativo i media tradizionali – è dunque nata questa società a vocazione digitale, che disintermedia la filiera della produzione di contenuti video, utilizzando il crowdsourcing e amplificandone le potenzialità grazie all’uso dei social networks.

Bruno Pellegrini, classe 1972, imprenditore nel settore degli audiovisivi, dichiara: «Continuo a sostenere che il brand debba pensare a sé come se fosse un editore, con la facoltà di definire un palinsesto omnichannel ed una narrazione univoca e fortemente identitaria, fatta di comunicazione di marca e anche di contenuti di servizio per le proprie diverse audiences. Per arrivare a questo obiettivo ci vorrà del tempo, le strutture organizzative interne dovranno cambiare ed aggiornarsi, consentendo a nuove professionalità e competenze di crescere».

Nel video qui sotto, Bruno Pellegrini e Alberto Damiani (Board Member di CC – CP) spiegano la struttura organizzativa e produttiva di CC – CP.