Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Personaggi: sulla carta, sugli schermi, sul palco

Nell’immagine: i personaggi di Kelly, Sheila, Tati, protagoniste del manga giapponese e cartone animato televisivo Cat’s Eye – Occhi di Gatto (1981).

Ogni generazione ha un immaginario di riferimento.

Per quelli della mia generazione (i nati attorno al 1980), Occhi di Gatto è stato un godibile cartone animato andato in onda negli anni Ottanta. Le tre sorelle protagoniste di questo cartone animato (nato come manga shōnen) erano delle abilissime ladre, specializzate in colpi di altissimo livello tra musei, gioielli e opere d’arte.

Per gli appassionati e per gli operatori del settore dei fumetti, è in arrivo l’edizione primaverile di Romics, a Roma dal 5 all’8 aprile 2018, via Portuense 1645/1647 (edizione autunnale: dal 4 al 7 ottobre 2018, a Roma).

E in questi giorni, sarà per la prima volta in Italia Tsukasa Hōjō, ovvero l’autore che ha creato Occhi di Gatto. Per gli appuntamenti ai quali prenderà parte durante Romics: qui.

Inoltre, Hōjō terrà una lezione presso la sede di Roma dello IED – Istituto Europeo di Design, lunedì 9 aprile 2018 alle ore 17, Via Alcamo 11. Ingresso libero fino ad esaurimento posti, per prenotazioni: p.r@roma.ied.it.

Un altro settore interessante è quello dei video games.

L’Accademia Italiana Videogiochi ha sede a Roma ed è uno dei principali centri italiani di formazione per coloro che intendono creare video games.

Dal 4 al 6 maggio 2018, a Roma, negli studios di Cinecittà, si svolgerò Video Game Lab: un evento dedicato a chi opera nel settore dei videogames e dell’intrattenimento audiovisivo. All’interno di Video Game Lab, l’Accademia Italiana Videogiochi ha organizzato Level Up: una conferenza per gli sviluppatori di videogames.

I personaggi, naturalmente, possono essere anche quelli in carne e ossa.

Dal 5 al 22 aprile 2018, al Teatro Belli a Roma (ore 21, Piazza di S. Apollonia 11/A, zona Trastevere) si svolgerà la terza edizione di uno spettacolo dedicato all’arte del doppiaggio: IL DOPPIATTORE (La Voce oltre il buio). Ideatore e protagonista sarà Angelo Maggi, già doppiatore di Tom Hanks, Bruce Willis, Robert Downey Jr, Il Commissario Winchester dei Simpson, Mark Harmon di NCIS e James Spader di Black List.

Performance teatrale e cinematografica, musicale e colloquiale, IL DOPPIATTORE vedrà la partecipazione fissa di Vanina Marini e, in video, di: Pino Insegno, Massimo Lopez, Marina Tagliaferri, Luca Ward. In sala, tra le interazioni con il pubblico e le interpretazioni in diretta di alcuni noti spezzoni cinematografici, Maggi chiamerà a realizzare camei esclusivi alcuni professionisti del cinema “vocale”. In ogni serata, interverranno special guests, in ordine di apparizione: Massimo Lopez (5 aprile), Francesco Venditti (6), Emiliano Coltorti (7), Angiola Baggi (8), Giulia Luzi (10), Federico e Alessandro Campaiola (11), Selvaggia Quattrini (12), Pino Insegno (13), Roberto Stocchi (14), Fabio Celenza (14), Luca Dal Fabbro (15), Alex Polidori & Manuel Meli (17), Ernesto Brancucci (18), Giorgio Lopez (19), Edoardo Siravo (20), Simone Mori (21) e Maria Pia Di Meo (22).