Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Un Italian Lab per le startup italiane a Miami

Quando si pensa a fare startup negli Stati Uniti, di solito il primo pensiero va alla Silicon Valley in California.

Ma ci sono anche altre aree degli USA che stanno crescendo in termini di attrattività per gli startuppers.

Ad esempio, Miami, in Florida, è un luogo sempre più interessante.

La Italy – America Chamber of Commerce è una azienda statunitense ufficialmente riconosciuta dal Governo Italiano.

E la sezione della Italy – America Chamber of Commerce che si occupa dell’area Sud-Est degli Stati Uniti ha sede a Miami.

Dal punto di vista economico, la Florida è la quarta economia degli USA, dopo gli stati della California, del Texas, di New York.

Secondo dati di Enterprise Florida, tra il 2011 ed il 2016 le esportazioni italiane verso la Florida sono aumentate di oltre il 100 per cento, passando da 1 miliardo di dollari a 2.2 miliardi di dollari.

Tenendo conto di questo scenario, la Italy – America Chamber of Commerce ha ideato un servizio specifico per le imprese/start-up italiane che desiderano approdare in Florida. Da giovedì 1 marzo 2018, sarà disponibile un incubatore di impresa che permetterà alle start-up italiane di appoggiarsi alla Camera di Commercio Italiana a Miami per iniziare un percorso di internazionalizzazione negli Stati Uniti, con attenzione soprattutto alla Florida.

Le aziende che potranno usufruire di questo Italian Lab saranno sei, di qualsiasi settore.

L’obiettivo è quello di sostenere le startup italiane nella crescita del proprio business, puntando ad un mercato di circa 20 milioni di abitanti, caratterizzato da consumatori con elevato potere d’acquisto e in grado di essere un hub strategico per chi desideri riesportare verso l’America Latina.

Le imprese interessate potranno scegliere se affittare uno spazio all’interno della sede camerale, in una location nel cuore economico di Miami, o essere ospitati in co-working, usufruendo dei servizi logicistici, amministrativi, di segreteria e informativo-consulenziali messi a disposizione dalla Camera di Commercio Italiana a Miami.

All’interno di un grattacielo di Miami, saranno disponibili 6 spazi ammobiliati, dotati di Wi-Fi, fotocopiatrice multifunzione, sala conferenze. Saranno disponibili 2 piccoli uffici e 4 postazioni in un open space.

Il servizio di incubazione comprenderà anche sessioni private di tutoring con consulenti legali, imprenditori e professionisti locali. Inoltre, le start-up verranno introdotte non solo presso altre aziende attive sul territorio ma anche presso i soggetti istituzionali e gli enti di promozione economica locali.

TARIFFE:

  • Opzione Ufficio Ammobiliato per 1 persona: $ 1,000.00 (mensili)
  • Opzione postazione in open space: $ 500,00 (mensili)

L’impegno minimo richiesto per l’adesione all’incubatore è di almeno un anno.

Per ulteriori informazioni, si può scrivere a info@iacc-miami.com o chiamare al numero +1.305.577.9868.

Chiunque sia interessato a questo servizio di incubatore d’impresa dovrà compilare e presentare l’apposita domanda di adesione.

Nei due files di seguito, la domanda di adesione e il dettaglio dei servizi offerti.

Modulo Domanda di Adesione ad ”Italian Lab” a Miami (Stati Uniti) – da 1 marzo 2018 .PDF

Scheda Offerta dei Servizi di ”Italian Lab a Miami” (Stati Uniti) – da 1 marzo 2018 .PDF