Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

L’arte contemporanea italiana e la Giornata del Contemporaneo, anche all’estero

© Immagine: Marcello Maloberti, 2018.

Una buona occasione per vedere e godere anche all’estero dell’arte contemporanea prodotta in Italia.

Marcello Maloberti, artista italiano di fama internazionale, ha creato l’immagine qui sopra, che è il simbolo della Quattordicesima Giornata del Contemporaneo: l’evento annuale promosso da AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani, e dedicato all’arte della nostra epoca. Quest’anno, la Giornata si svolgerà sabato 13 ottobre nei musei che aderiscono alla rete di AMACI in Italia. Ingresso gratuito.

“Medusa” è il titolo dell’immagine realizzata da Maloberti per la Quattordicesima Giornata del Contemporaneo: un ragazzo africano – a torso nudo ma con il volto celato da un casco da motociclista ricoperto di conchiglie – ci guarda fisso negli occhi attraverso l’apposita fessura. La rotondità del casco viene sostituita da una forma frastagliata e la sua funzione protettiva viene alterata, a prima vista, dalla fragilità dell’agglomerato di molluschi. La durezza dello sguardo e la fissità della posa contrastano con il senso di leggerezza generale dell’immagine che l’artista ha creato giocando con gli stilemi dell’iconografia classica: il giovane appare come una figura mitologica, una divinità riemersa dalle profondità marine, dove viveva o dove probabilmente è naufragato nel corso di un attraversamento in nave. Il suo sguardo diretto e fiero ci interroga, instaurando un dialogo silenzioso con lo spettatore, fatto di non detti e sottintesi: è uno sguardo che chiede risposte e che, ambiguamente (come nel caso di una Medusa contemporanea) potrebbe trasformarci in pietra, esercitando in noi fascino e repulsione, empatia e distacco.

Inoltre, da quest’anno il Ministero degli Affari Esteri promuoverà nel mondo la Giornata del Contemporaneo, in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali: da lunedì 8 a sabato 13 ottobre, anche le Ambasciate, i Consolati e gli Istituti Italiani di Cultura all’estero potranno organizzare, nella propria area geografica, dibattiti, conferenze, mostre e attività ispirate alla Giornata del Contemporaneo e alla cultura italiana contemporanea.

Per maggiori informazioni: www.amaci.org.