Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Audiovisivi, su schermi diversi

Il mondo degli audiovisivi è sempre in evoluzione, e al giorno d’oggi le immagini in movimento scorrono su diversi tipi di schermo (televisore, smartphone, tablet, computer, videowall, schermo cinematografico).

Annotiamo allora alcune esperienze in corso d’opera, tra media tradizionali e media online.

Iniziamo dalle immagini della serialità televisiva. Negli Stati Uniti, esiste da molti anni la figura professionale dello showrunner: ossia, una persona che lavora per collegare al meglio il lato creativo e il lato produttivo di una serie televisiva. Giovedì 16 marzo 2017 a Milano, all’Università Cattolica, Largo Gemelli 1, in aula G128-Leone XIII, ore 16, Frank Spotniz – showrunner di una serie tv cult degli anni Novanta come X-Files, e in tempi più recenti showrunner di Medici: Masters of Florence – terrà una lezione pubblica, in lingua inglese, sul lavoro dello showrunner nell’industria audiovisiva contemporanea. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti in aula. Invito nel file PDF qui di seguito.

Open Lecture by Frank Spotniz – Milan, March 16, 2017 .PDF

Per chi vuole vedere immagini italo globali sulla televisione generalista italiana, è in preparazione una nuova edizione del programma L’Erba dei Vicini, condotto da Beppe Severgnini (giornalista del Corriere della Sera e collaboratore del New York Times). Si tratta di sei prime serate su Rai 3, il sabato, dal 25 marzo al 28 aprile 2016. Il tema generale delle puntate sarà: i vicini si allontanano (con riferimento ai problemi fra i Paesi europei), ma i Paesi che sembravano più lontani si stanno avvicinando, in qualche modo, all’Italia. Dunque, si parlerà del rapporto dell’Italia con la Grecia, la Russia, l’Olanda, Israele, la Turchia, la Cina.

Recentemente, è arrivato online BCNITA: un portale-database per professionisti dell’audiovisivo di madrelingua italiana che lavorano o desiderano lavorare a Barcellona. Si tratta di una idea di Sara Beltrame e Riccardo Tamburini, entrambi professionisti del settore audiovisivo e residenti a Barcellona. Produttori italiani e spagnoli, attori/attrici emergenti, professionisti attivi nella filiera della creatività e della produzione audiovisiva sono le persone alle quali si rivolge questo servizio.

Per chi è interessato alla creazione di contenuti video da fare circolare sul web, c’è anche BuzzMyVideos: società fondata da Paola Marinone nel 2012, con sede principale a Londra. Strategie di sviluppo del business su YouTube, creazione, produzione e distribuzione di contenuti video, ottimizzazione dei ricavi, sono le principali aree di interesse di BuzzMyVideos. Attualmente, ci sono alcune posizioni aperte in BuzzMyVideos: in Turchia (a Istanbul), a Londra e a Cagliari.