Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Aggiornamenti sul social media marketing, a Palermo

Al giorno d’oggi, chiunque abbia una piccola o media attività commerciale dovrebbe aver compreso la necessità di fare marketing sul web.

Durante questi anni, sono emerse alcune evidenze in questo campo: se si va sui social networks  per arrivare subito a vendere i propri prodotti/servizi, si commette un errore. I social networks, da soli, non sono la soluzione per aumentare le vendite. Peraltro, il social media marketing non è un percorso che inizia dal punto A e finisce al punto B, ma è un viaggio sempre in corso di svolgimento. Non è detto che i followers di oggi rimangano collegati per sempre alle attività dell’azienda o del libero professionista. E i social networks possono amplificare certe dinamiche di comunicazione, che vanno sapute gestire. Inoltre, non è sufficiente inviare semplicemente una e-mail ad un/una “influencer” e sperare che lui/lei reagisca subito allo stimolo ricevuto.

Nel Sud Italia, a Palermo, c’è una casa editrice attenta al mondo del marketing digitale: si tratta di Dario Flaccovio Editore. Questa casa editrice (nata nel 1980) ha organizzato un workshop di due giorni a Palermo, venerdì 11 maggio e sabato 12 maggio 2018, al quale parteciperanno quattro fra gli esperti italiani di comunicazione e business sul web: Veronica Gentili, Rudy Bandiera, Riccardo Scandellari e Leonardo Bellini.

Il workshop è intitolato Palermo Digital Fest, avrà un taglio pratico, ed è riservato a 40 persone che abbiano necessità di usare i social networks per motivi di lavoro. In particolare, il workshop è rivolto a:

    Imprenditori

    Liberi Professionisti

    Aziende

    Agenzie di comunicazione

    Startups

    Giornalisti

    Bloggers

    Freelance o lavoratori dipendenti

    Studenti

    Associazioni

Il workshop è a pagamento, con tre tariffe: base (239 euro), premium (299 euro, in promozione fino al 9 maggio 2018), gold (449 euro).

Le informazioni di dettaglio e le modalità per iscriversi sono qui.