Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Dove sta andando il mondo?

L’attentato di ieri sera a Berlino (mentre scrivo questo post, sono 12 i morti e 48 i feriti, molti dei quali in gravi condizioni) riporta l’attenzione sul tema del terrorismo.

Anche nel 2016, le azioni terroristiche non sono mancate.

Per diversi motivi, questi anni Dieci del XXI secolo sono un decennio durissimo dal punto di vista dei conflitti sociali ed economici. Per chi si occupa di geopolitica, i temi caldi per il 2017 sono numerosi. Soltanto per citarne alcuni: relazioni tra Usa, Russia e Cina, crisi delle istituzioni dell’Unione Europea, fase di assestamento del Regno Unito dopo l’uscita dall’Unione Europea, elezioni in Germania e in Francia, incertezza nello scenario economico-politico in Italia, terrorismo internazionale, instabilità e violenza in Medio Oriente e Nord Africa, tensioni ricorrenti fra Corea del Nord e Paesi occidentali, avanzata dei populismi nel mondo occidentale, stabilità economica dei Paesi della zona euro, attacchi informatici globali, accesso alla rete Internet. Papa Francesco ha recentemente sintetizzato questo periodo storico con l’espressione “la Terza Guerra Mondiale a pezzi”. I conflitti di questi anni, inoltre, si stanno combattendo con due metodi: quello “tradizionale” (spargimento di sangue) e quello “innovativo” (movimenti di denaro).

Per provare ad orientarsi sui temi globali di economia e politica, ci sono due libri, entrambi in pubblicazione a gennaio 2017.

Il primo è Mercanti di Uomini. Il traffico di ostaggi e migranti che finanzia il jihadismo di Loretta Napoleoni, Rizzoli editore. L’autrice, italiana, è tra i maggiori economisti a livello internazionale, e da molti anni analizza le relazioni fra il terrorismo e l’economia internazionale. Residente da molti anni fra Londra e gli Stati Uniti, Loretta Napoleoni tiene seminari su temi economici e politici in università di tutto il mondo. Dal 18 al 20 gennaio 2017, Napoleoni sarà in Italia per presentare questo suo nuovo libro. Per informazioni sul libro e sugli eventi in Italia con presenza di Loretta Napoleoni: Federico Bastiani (fedebas77@gmail.com).

Il secondo è Verso un Mondo Multipolare. Benvenuti nell’era Trump di Pierluigi Fagan, Fazi editore. L’autore si occupa di analisi geopolitiche da dieci anni, dopo essere stato imprenditore nel settore della comunicazione per ventidue anni. Partendo dalla considerazione che l’élite economico-politica globale è sempre più in difficoltà nel governare i cambiamenti sociali, culturali ed economici di questi anni, l’autore cerca di fornire una mappa dove siano tratteggiate le grandi coordinate del futuro del mondo, come ad esempio hard power e soft power, i punti di forza e di debolezza degli Stati, i nuovi scenari sociali, il rapporto fra competizione e collaborazione.

Di sicuro, anche il 2017 sarà un anno molto complesso sul piano internazionale.