Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per fiducia 2.0

Cinema

Inutile dilungarsi sulla capacità del cinema di raccontare storie. Ma cosa può esprimere la collaborazione fra tre affermati registi come Ermanno Olmi, Gabriele Salvatores, Paolo Sorrentino e Banca Intesa Sanpaolo? "Per Fiducia", il progetto cinematografico nato con l'intento di raccontare le forze positive che ci sono in Italia. Anche in Italia.

I tre registi si sono chiesti se il cinema possa infondere speranza nei momenti di difficoltà e la loro risposta è contenuta in questo progetto, per il quale hanno firmato tre cortometraggi che raccontano la solidarietà, il coraggio, il senso del dovere e la capacità di sacrificio. Storie che diventano esperienza condivisa e messaggio di speranza.

Speranza per tutti e, in particolare, per giovani autori cinematografici italiani. Olmi, Salvatores e Sorrentino hanno già tenuto a battesimo i cortometraggi di Alessandro Celli (La pagella), Massimiliano Camaiti (L'ape e il vento) e Pippo Mezzapesa (L'altra metà).

Chi saranno i prossimi autori? Verranno selezionati attraverso Per Fiducia 2.0, iniziativa nata all'interno di "Per Fiducia". Come funziona questo gioco-concorso?

Chiunque può raccontare una storia. Dopo essersi iscritti, bisogna inventare un Eroe, il personaggio della propria storia. Poi, un misterioso coordinatore – l'Oca – inizierà a scoprire delle Carte. Rispondendo alle Carte, si porta avanti la propria storia. Una volta creato l'Eroe, il partecipante avrà una pagina personale per farlo vivere. Ora si può iniziare a giocare: l'Oca invierà l'inizio della storia. A giorni alterni, ancora l'Oca scoprirà una carta alle 8 di mattina. Ispirandosi alla Carta, bisogna scrivere il proseguimento del racconto avendo a disposizione soltanto 420 caratteri spazi inclusi. Per rispondere, si hanno due giorni, fino alla carta successiva. Rispondere ad una Carta implica l'uso degli spunti forniti per continuare la storia dell'Eroe. Quindici carte compongono il mazzo; a cinque carte dalla fine, l'Oca avviserà della conclusione in arrivo. Un titolo, una spiegazione e un breve testo di esempio compongono una Carta, che può essere interpretata con un ampio margine di discrezione. Ogni Eroe può avere dei seguaci: persone che decidono di seguirne le avventure, ed è possibile essere seguaci di più Eroi, inoltre ogni Eroe può essere seguace di altri Eroi.

I cento Eroi con più seguaci avranno dei premi. Dal 100° al 31° vinceranno abbonamenti per il cinema. I classificati dal 30° posto al 1° posto, oltre a vincere una videocamera, saranno valutati da una giuria di qualità che selezionerà tre storie ispiratrici dei prossimi cortometraggi di "Per Fiducia", oltre a tre menzioni speciali. Tutti i cento classificati riceveranno un volume con le cento storie.

Il concorso è iniziato il 18 febbraio e terminerà il 21 marzo 2010, con un montepremi complessivo di 12.260 euro (IVA esclusa): regolamento completo qui. Per domande frequenti: qui. E' disponibile anche un manuale del trovatore di seguaci. Infine, l'Oca ha un blog e ha scritto un galateo.