Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Giovani imprenditori italiani al Centro Studi Americani, per la tappa romana del roadshow “Startup Italia Open Summit 2019″

Nell’immagine: il ponte del Golden Gate Bridge a San Francisco (Usa).

Gli Stati Uniti sono un Paese con un ambiente favorevole alle startups.

C’è del vero in questa considerazione, a patto che si abbia una strategia di crescita per la propria startup e che la decisione di trasferirsi negli Usa sia una scelta ben ponderata.

In Italia, a Roma, c’è il Centro Studi Americani – Center for American Studies, che dal 2019 è diretto da Carlotta Ventura.

Tra i numerosi eventi che si svolgono al Centro Studi Americani, martedì 26 febbraio 2019 alle ore 17 nella sede in via Michelangelo Caetani 32, si svolgerà un incontro teso ad aggregare le nuove generazioni di imprenditori italiani del settore digitale: gli startuppers interessati potranno discutere tra loro e con esperti di venture capital, spaziando dal food-tech alla blockchain, dal cambiamento climatico all’intelligenza artificiale.

Questo evento è la seconda tappa dell’Innovation Bridge del Centro Studi Americani dedicato ai giovani e all’innovazione.

Ingresso gratuito, è vivamente consigliato l’invio di una e-mail di prenotazione a: event@centrostudiamericani.org