Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

20 anni della “Race for the Cure” in Italia

La Susan G. Komen è una organizzazione statunitense no profit, fondata nel 1982 a Dallas da Nancy Goodman Brinker, dedicata al sostegno alle donne con diagnosi di tumore al seno. Nel corso degli anni, l’organizzazione è diventata tra le più grandi e tra le più finanziate negli Usa nell’area del supporto alle donne affette da questa malattia.

Tra le attività della Susan G. Komen c’è anche l’organizzazione di manifestazione sportive di beneficenza, sia negli Stati Uniti sia negli altri Paesi in cui è presente, tra i quali l’Italia.

Dal 2000, infatti, in Italia si svolge la Race for the Cure: una corsa di 5 chilometri (o una passeggiata di 2 chilometri), alla quale tutti possono iscriversi, versando una somma di almeno 15 euro: le donazioni vanno a finanziare le attività dell’associazione.

Nei giorni precedenti alla corsa – che solitamente si svolge durante una domenica mattina – si svolgono anche incontri sui temi della salute e dell’educazione a stili di vita corretti.

Quest’anno, le corse della Race for the Cure in Italia si svolgeranno a: Roma (16 – 19 maggio 2019), Bari (17 – 19 maggio 2019), Bologna (20 – 22 settembre 2019), Pescara (20 – 22 settembre 2019), Brescia (27 – 29 settembre 2019), Matera (27 – 29 settembre 2019).

Lunedì 8 aprile 2019, a Roma, alle ore 18.30, nella sede del Centro Studi Americani, via Michelangelo Caetani 32, si svolgerà l’evento per i vent’anni della Race for the Cure in Italia. Il presidente dell’Associazione Susan G. Komen Italia, Riccardo Masetti, presenterà il lavoro e i progetti previsti per il 2019 della Komen Italia, che, ad oggi, ha raccolto e distribuito 17 milioni di euro per la realizzazione di 850 progetti propri e di altre associazioni nella lotta ai tumori del seno. A seguire, verranno premiati alcuni testimonials che, nel corso degli anni, hanno sostenuto la Race for the Cure di Roma. Condurrà la serata Olivia Tassara, giornalista Sky TG24. Ingresso libero.