Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Ragionando sul design dei prodotti italiani di lusso

Le prospettive del design italiano, la vita delle persone, le strategie di business delle aziende italiane.

Il lusso è tra i settori strategici del Made by Italians, e nei prossimi giorni si discuterà di questi temi a Milano, al Gucci Hub in Via Mecenate 77, martedì 29 ottobre 2019, h. 9.30 – 16.35, in occasione della seconda edizione di Next Design Perspectives: il momento di confronto ideato dalla Fondazione Altagamma per fare il punto sulle tendenze attuali nel mondo del design. Ingresso gratuito con registrazione obbligatoria qui.

«I cambiamenti, tecnologici e culturali, influenzano tutti gli aspetti della società. Le aziende in settori come la moda, il design, l’alimentare, i motori, la nautica, la gioielleria, l’ospitalità, devono saper anticipare il mercato con prodotti aspirazionali che fanno tendenza per tutta l’industria – dichiara Andrea Illy, presidente di illycaffè e, dal 2013, di Fondazione Altagamma –. Next Design Perspectives è un momento d’immersione per tutti i settori dell’eccellenza italiana, chiamati a gestire l’innovazione come asset strategico».

Deyan Sudjic, Direttore del Design Museum di Londra e curatore di questa seconda edizione, ha identificato i relatori, che provengono da diversi mondi: due esperti di design come Johanna Agerman Ross e Tony Chambers; Carlo Ratti, Direttore del Senseable City Lab al MIT di Boston; Roberto Cingolani, Chief Technology and Innovation Officer di Leonardo Company; Adrian Cheng, Fondatore di K11; Klaus Busse, Head of Design, Fiat Chrysler Automobiles; i designers Tom Dixon, Piero Lissoni, Patricia Urquiola; Marcus Engman, Direttore Creativo di Skewed; lo chef Davide Oldani, Nadja Swarovski, Vittorio Radice, Vice Presidente di Rinascente.

Il meeting si aprirà con l’illustrazione delle tendenze per le industrie creative a cura di Lisa White, Director of Lifestyle & Interiors and Future Innovations di WGSN, società internazionale specializzata in ricerche di mercato.

La discussione si articolerà in quattro panels:

  1. Mobility: the road ahead – Il futuro dell’industria automobilistica e delle città, tra veicoli a guida autonoma, sharing generation, smart city e green city.
  2. Fashion in a digital age – Come la rivoluzione digitale, i nuovi modelli di business e il ruolo della Cina stanno cambiando la cultura e il consumo della moda.
  3. Design: how we will work and live – Il co-working e lo smart working sfumano i confini tra casa e ufficio, trasformando il modo di lavorare.
  4. Food and Hospitality: you are where you eat – Come cambiano gli hotel, le case, il modo di cucinare e di viaggiare con Airbnb, food delivery, domotica e social media.

I partners dell’iniziativa sono ICE-Italian Trade Agency e Fiera Milano, che sulla scorta del buon esito della prima edizione di Next Design Perspectives svolta lo scorso anno, hanno confermato anche per il 2019 il supporto a Fondazione Altagamma e l’affiancamento nella fase organizzativa. Partner istituzionale, per il secondo anno, è Regione Lombardia. Sponsors aziendali: Ca’ del bosco, Huawei, Artemide, Azimut | Benetti, B&B Italia, Cassina, Giorgetti, Illycaffè, Lineapelle, Moncler, S. Pellegrino, Tamburi Investment Partners, Visionnaire.

Di seguito, il programma di dettaglio della giornata.

Programma Meeting Next Design Perspectives – Milano, 29 ottobre 2019 .PDF