Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Antropologie dell’interazione umana

Antropologie dell'interazione
Se l'interattività è uno dei segni distintivi di questa epoca, allora non c'è dubbio che l'interazione dell'essere umano con il mondo sia un aspetto da approfondire.

Il tema è interessante anche sul versante delle mutazioni antropologiche: come stanno cambiando le pratiche culturali e sociali di cui abbiamo fatto esperienza per molto tempo in modo tradizionale? Area certamente vasta, di cui però si possono fornire alcuni spunti.

Ad esempio, il libro è un prodotto culturale classico che in questi anni sta vivendo una consistente innovazione, con l'arrivo del formato e-book. Ma l'idea del libro come prodotto culturale "eterno" è ben salda. Oggi, per fare un esempio, inizia la terza edizione di Una Marina di Libri, a Palermo fino al 3 giugno. Si tratta di una manifestazione alla quale prendono parte 50 case editrici, medie e piccole, con numerosi incontri, ad ingresso gratuito, su libri ed editoria, e la partecipazione di ospiti italiani ed internazionali.

Scarica Programma Festival 'Una Marina di Libri', Palermo, 1 – 3 giugno 2012

Allargando il campo dell'interazione umana alle attività che si possono svolgere nella società, si segnala l'apertura della prima Accademia del Rinascimento Mediterraneo, a Lecce. E' l'esito di un percorso costruito con The Renaissance Link, associazione nata nel 2009 ed attiva nella scoperta, o riscoperta, delle migliori energie creative presenti in Italia. Le attività dell'accademia saranno improntate a valori come: etica, estetica, bellezza, sostenibilità, vocazione, condivisione, comunità, ricchezza nelle differenze, legami con il territorio, eccellenza del fare, amore per la terra e per la vita. Le aree di intervento si rivolgono a quanti lavorano o vivono in: artigianato, design, educazione, architettura, musica, arte contemporanea, creatività, sostenibilità, economia, agricoltura, tecnologia, imprenditorialità, accoglienza, comunicazione, gusto, cooperazione, scrittura, arte del vivere. Per informazioni: posta@accademiarinascimentomediterraneo.it.

Da Palermo a Lecce. Arriviamo ora a Roma, con un tris di incontri che guardano, da prospettive diverse, all'interattività.

MashRome Film Fest, dal 6 al 9 giugno 2012 all'Acquario Romano-Casa dell'Architettura, è un festival dedicato alla pratica del mash up nei linguaggi audiovisivi, con particolare riferimento alle possibilità crossmediali.

Scarica Programma Mash Rome Film Fest, Roma 6 – 9 giugno 2012

Frontiers of Interaction è una conferenza dedicata agli sviluppi più recenti nella tecnologia, nel design e nelle forme di interattività. Da alcuni anni, l'appuntamento si è guadagnato un posto nell'agenda degli incontri di riferimento del settore, e l'edizione 2012 si svolgerà giovedì 7 e venerdì 8 giugno a Roma, negli studi di Cinecittà, via Tuscolana, 1055. La lingua utilizzata sarà l'inglese e le modalità di registrazione sono qui. Costo del biglietto: 124 euro+IVA per studenti e startupper; 412 euro+IVA per acquisti a partire dal 1 giugno 2012. Tra i relatori, Vito Lomele (JobRapido), Eric Ezechieli (Axelera e The Natural Step Italy),  Mauro Rubin (Joinpad).

Nel frattempo, proseguono i lavori della costruzione della sede di The Hub a Roma, in viale dello Scalo San Lorenzo, 67. Sabato 16 giugno 2012, dalle 9,30 alle 16,30 si svolgerà la prima giornata di co-creazione di The Hub Roma, durante la quale ci si confronterà su come generare innovazione sociale sul territorio romano. Iscrizioni, gratuite, entro il 9 giugno a questo link.

Risaliamo verso Nord, con un paio di appuntamenti a Milano.

Media City. New Spaces. New Aesthetics è il titolo del convegno che si svolgerà a Milano, alla Triennale (viale Alemagna, 6) dal 7 al 9 giugno 2012. I temi riguarderanno il rapporto tra media, architettura ed urbanistica, con la presenza di numerosi studiosi ed operatori del settore. L'iniziativa è a cura di Francesco Casetti, docente di cinema e media alla Yale University (Usa) e sono previsti interventi, tra gli altri, di Henry Jenkins (University of Southern California), Simone Arcagni (Università di Palermo), Alfonso Fuggetta (Cefriel, Politecnico di Milano), Chiara Giaccardi (Università Cattolica di Milano).

Scarica Programma 'Media City. New Spaces. New Aesthetics', Milano, 7 – 9 giugno 2012

E da almeno 30 anni, i videogames fanno parte dell'interazione con le macchine. Ma al giorno d'oggi quale forma hanno assunto? Se ne parlerà venerdì 8 giugno 2012 a Milano, all'Università IULM, a partire dalle 9 in via Carlo Bo, 1, nell'incontro Indie Now Reboot – il Game design indipendente, con la partecipazione di alcuni esperti italiani del settore.

Da Milano a Torino. Con un convegno che richiama una delle dimensioni più attuali dell'interazione umana: la dignità del lavoro. La Fondazione Bottari Lattes organizza, infatti, per il 13 giugno 2012 il convegno La fabbrica al tempo di Adriano Olivetti. Per una nuova cultura del lavoro, a Torino, via Antonio Gramsci, 4, ore 9,30 – 17, ingresso gratuito. Interverrano, tra gli altri, Laura Olivetti (presidente Fondazione Olivetti), Enrico Loccioni (imprenditore e presidente Gruppo Loccioni), Piero Fassino (Sindaco di Torino), Luciano Gallino (sociologo). E' consigliata la prenotazione qui.

Veniamo ad uno dei linguaggi umani più trasversali: l'arte. A Bergamo, da venerdì 1 a domenica 3 giugno 2012, avrà luogo la seconda edizione di Art Date, appuntamento con l'arte contemporanea a Bergamo, a cura dell'associazione The Blank. Per informazioni: press@theblank.it.

Scarica Programma Art Date – Bergamo, 1 – 3 giugno 2012

Chiudiamo con un tocco di poesia. Fino al 30 giugno 2012, sono aperte le selezioni per il primo dei quattro volumi antologici di Hanami: la collana dedicata all'arte dell'haiku (breve componimento poetico tipico della cultura giapponese), ideata dalla casa editrice Edizioni della Sera (Roma).  La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti gli haijin italiani. Il primo volume uscirà ad ottobre 2012 con tema: l'inverno.

Scarica Bando di selezione testi per Collana antologica 'Hanami' – Poesia Haiku – Edizioni della Sera – scadenza 30 giugno 2012