Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Narrative al femminile

Oggi inizia l’edizione 2015 del Women’s Fiction Festival a Matera (fino al 27 settembre 2015): un evento che da dodici anni propone un confronto fra scrittrici italiane ed internazionali sui temi della narrativa scritta da donne.

La narrativa destinata al pubblico femminile è ricca di articolazioni e sfumature, e rispecchia la complessità dell’universo femminile. Ma si può dire che il romanzo rappresenti, per le donne, una forma importante di racconto del mondo.

Ed è stato recentemente pubblicato il romanzo di Chiara Cecilia Santamaria: Da qualche parte nel mondo, Rizzoli editore 2015.

Ora, sarà che l’autrice è una scrittrice emergente under 40, sarà che è una Italo Globale in ascesa, sarà che per partecipare alla presentazione di Italo Globali del 13 luglio scorso a Londra ha speso un certo numero di sterline per la baby-sitter della figlia, ho dunque dei validi motivi per notiziare di questo suo primo romanzo, che giunge al termine di una fase di ideazione e scrittura durata quattro anni. L’autrice aveva pubblicato il suo primo libro nel 2010 (Quello che le mamme non dicono, Rizzoli editore), narrando in maniera ironica gioie e dolori della sua maternità.

Da qualche parte nel mondo, invece, è un romanzo di formazione diverso sia dal suo primo libro sia dallo stile fresco e ironico del suo blog. Ambientato tra Roma (città d’origine dell’autrice) e Londra (attuale residenza della Santamaria), il romanzo narra la storia di Lara, che si trova a dover fare scelte difficili pur di inseguire il suo sogno di diventare un’artista. Nel mezzo, amicizia, amore, e pensieri al femminile sulla vita. Con due grandi domande che campeggiano sia nella mente della protagonista sia sulla copertina del libro: possiamo fidarci di chi amiamo? E di noi stessi? (e ponendo queste domande sia a uomini sia a donne, si avranno risposte molto diverse, smile)

Il libro sarà presentato a Roma, martedì 29 settembre 2015, ore 18, libreria Feltrinelli all’interno della Galleria Alberto Sordi (dove potrei addirittura materializzarmi!), mentre la presentazione a Milano si svolgerà il giorno successivo, 30 settembre, al Mondadori Megastore, via San Pietro all’Orto, 11, ore 18.30, e quella a Londra a ottobre 2015 in data da definire all’Italian Bookshop, 5 Warwick Street W1B 5LU.