Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Lavorando con le immagini

© D’Appollonio Photography Agency, 2017.

La grammatica della comunicazione visuale è tra gli indicatori più interessanti e più immediati per monitorare i cambiamenti in corso in questi anni.

Il mondo delle immagini, naturalmente, si compone di varie parti.

Ad esempio, la fotografia qui sopra è stata realizzata da Lara D’Appollonio, fotografa che lavora tra Roma e Londra.

Nei prossimi giorni, peraltro, si svolgeranno alcuni incontri sulla comunicazione per immagini, destinati soprattutto agli addetti ai lavori.

In ordine cronologico:

Giovedì 16 febbraio 2017, a Bologna, ore 9,30 – 18, nella sede di CNA Emilia-Romagna, via Rimini 7, Bologna, nella Sala Ottone-Marani, nell’ambito del Progetto Multimedia Clusters in Dubai and Germany, realizzato da CNA Emilia Romagna in collaborazione con il Future Film Festival e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, si terrà l’incontro Multimedia Clusters in Dubai: una giornata dedicata alle opportunità di business nel settore degli audiovisivi e della multimedialità a Dubai (Emirati Arabi Uniti). Gli incontri, in lingua inglese, sono gratuiti, con obbligo di prenotazione al numero telefonico 051 2960672 (dal lunedì al venerdì, 9.30 – 13.30). Per informazioni: cna-comunicazione@cnaemiliaromagna.it.

Lunedì 20 febbraio 2017, a Roma, dalle 10 alle 17.30, nella sede del MAXXI-Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, via Guido Reni 4/A, ingresso gratuito, si parlerà di satira, televisione e nuovi media, con numerosi addetti ai lavori del mondo radiotelevisivo, fra cui Luca Martera (autore cinetelevisivo, specializzato sui temi della satira e della comicità), Matteo Andreone (docente di humour terapia a Londra per comedians italiani), Filippo Giardina (stand up comedian), Diego Cugia (autore e scrittore), Corrado Guzzanti (autore e attore satirico). L’incontro è organizzato dall’ANART-Associazione Nazionale Autori Radiotelevisivi e Teatrali, con il patrocinio della SIAE-Società Italiana Autori ed Editori. Per informazioni e ufficio stampa: Silvia Iannuzzi (silviaiannuzzi@gmail.com) e Livia Morellini (liviamorellini@gmail.com). Autori, attori, stand up comedians, docenti, editori, direttori di emittenti, si confronteranno su un genere popolare e decisamente “d’autore”, cercando di comprendere le motivazioni che hanno dirottato il pubblico giovanile verso i new media, esplorando soluzioni per lo sviluppo di nuovi contenuti per un nuovo pubblico. La giornata si concluderà con l’apertura della mostra dedicata a Franco Torti, fondatore dell’ANART. Attraverso la mostra, si ripercorrerà una parte della storia della televisione italiana, con particolare enfasi sul lavoro degli autori.

Martedì 21 febbraio 2017, a Torino, si svolgerà l’incontro Mettersi in Gioco. Gaming & Audiovisual Industries, dedicato ad aggiornamenti, prospettive, showcases e networking nei settori dei video games, dell’intrattenimento interattivo e degli audiovisivi. Ore 11 – 16, via Cagliari 40/E, sala Il Movie, in collaborazione con Film Commission Torino Piemonte. Per iscriversi all’incontro: qui.

Sabato 25 e domenica 26 febbraio 2017, a Rimini, si svolgerà il primo incontro della serie NeverEndingPhotoMasterClass: si tratta di un progetto ideato da Oliviero Toscani per recuperare il senso della comunicazione per immagini. Partendo dalla fotografia come elemento di base della comunicazione visuale, ogni masterclass (della durata di due giorni, con prossime tappe in varie località italiane in corso di definizione) contamina il linguaggio fotografico con altre discipline (grafica, scrittura, video, storia dell’arte, lifestyle, psicologia, sociologia, musica). Particolare attenzione verrà data ai grandi temi della contemporaneità. Il costo standard è 1.000 euro, con sconto del 15 per cento per coloro che hanno meno di 24 anni d’età. Inoltre, entro il 20 febbraio 2017 si può sottoporre il proprio pfolio a Toscani. Il sito di riferimento con tutte le informazioni pratiche e di dettaglio è qui.

Last but not least, una rivista cartacea italiana che lavora con le immagini fotografiche è EyesOpen!, guidata da Barbara Silbe e Manuela Cigliutti, con redazione a Milano.