Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Questione di budget

Money balance

A fine anno, si sa, ci sono varie scadenze fiscali ed amministrative. E spesso, chi lavora nei mondi delle libere professioni e della creatività è soggetto ad un trattamento fiscale da lavoratore autonomo.

In Italia, i percorsi burocratici sono complessi e un buon creativo/libero professionista deve conoscere anche la parte amministrativa del proprio lavoro. In linea generale, è sempre bene tenere nota di tutte le entrate e di tutte le uscite. Lo faceva anche Andy Warhol.

Online, c'è uno strumento utile per tenere il conto delle finanze personali: BudgetUp. E viene dall'Italia: è stato infatti sviluppato dal team dell'agenzia Extendi (Lastra A Signa, Firenze). Si tratta di un servizio web gratuito che consente di tenere traccia dei propri movimenti, grazie a conti multipli e tag che permettono di organizzare spese e guadagni, in modo da poter filtrare i movimenti e avere una panoramica generale delle entrate/uscite mensili ed annuali. Per l'iscrizione, non vengono richiesti i dati del proprio home-banking ma soltanto una e-mail valida ed una password, e la connessione viene criptata. E' possibile, inoltre, l'integrazione con l'iPhone e con Twitter.