Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sperimentazioni nell’editoria digitale, fra tecnologie, creatività e contenuti

IPadSono trascorsi ormai sei anni da quando Rupert Murdoch, il più influente editore del mondo, pronunciò il famoso discorso in cui fece la distinzione fra nativi digitali ed immigrati digitali, sottolineando lo scarto fra chi è cresciuto nell'epoca delle tecnologie digitali e chi invece ha vissuto lo sviluppo dei media analogici.

Nel 2005, erano già presenti alcuni segnali della crisi che avrebbe investito l'editoria tradizionale negli anni successivi: i primi cali nelle vendite dei quotidiani e delle riviste, l'esordio di YouTube (che avrebbe introdotto nuovi paradigmi nella comunicazione audiovisiva), i palinsesti televisivi ancorati a schemi rigidi, l'avanzata del web e dei social networks.

Nel 2010 è arrivato l'iPad: l'idea di Steve Jobs (1955 – 2011) per innovare nel mondo dell'editoria. Ed è stato un successo: 63 milioni di pezzi venduti fino ad oggi.

Ed attualmente quali sono le sperimentazioni in corso nell'editoria? Il settore vive anni di profondi cambiamenti e non è stata ancora trovata la formula più efficace per far allineare business, vendite, contenuti e forma. Tutto questo è di particolare importanza nell'editoria giornalistica e nell'editoria creativa.

Di certo, l'iPad si sta affermando come il mezzo digitale attraverso il quale proporre contenuti editoriali e creativi in forma innovativa.

Si parlerà di questi temi, domani mattina a Roma, nel convegno iPad Magazine ed editoria del futuro. La nascita di un nuovo linguaggio tra informazione, video design e creatività digitale, alle 11 nell'Aula Magna della sede romana dello IED-Istituto Europeo di Design in via Alcamo, 11.

Parteciperanno, tra gli altri, Stefano Cipolla, responsabile grafico di R7, magazine per iPad del quotidiano La Repubblica, David Moretti, art director Wired Italia, Francesco Narracci, art director del quotidiano Il Sole 24 Ore, Laura Cattaneo, direttrice creativa de La Vita Nòva, magazine per iPad del Sole 24 Ore, Fabrizio Grifasi, direttore della Fondazione Romaeuropa-Arte e Cultura. Ingresso gratuito.

Scarica Programma Convegno 'iPad Magazine ed editoria del futuro' – Roma, 4 novembre 2011

Il convegno è collegato all'edizione 2011 di Viedram. Video+Sound Design Fefèstival. Si tratta dell'evento internazionale organizzato dal magazine creativo italo-globale Fefè per esplorare le frontiere del video e sound design (con attenzione anche alle tecniche di motion graphic), in collaborazione con IED Roma. Quest'anno l'appuntamento, come di consueto a Roma, è per la serata di venerdì 4 novembre al Teatro Palladium (Piazza Bartolomeo Romano, 8), con il coordinamento di Luigi Vernieri, fondatore di Fefè e direttore della scuola di visual communication dello IED – Istituto Europeo di Design di Roma. Ingresso gratuito.

Scarica Viedram Sound and Video Design Festival – Roma, 4 novembre 2011