Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Territori dell’innovazione

The road ahead

[Ultimo aggiornamento: lunedì 8 ottobre 2012, ore 18.15]

Il binomio territorio&innovazione sta diventando sempre più caldo in questi anni.

Tra i motivi, c'è la necessità di valorizzare il patrimonio storico-culturale, che in Italia è già integrato nel territorio, al fine di innovare un asset strategico per il presente e per il futuro del Paese.

Ed oggi, oltre al territorio fisico, c'è anche quello digitale.

Qualche settimana fa, scrivevo qui (su questo Nòvablog) della presentazione del Rapporto sulle start up innovative elaborato dalla task force istituita presso il Ministero dello Sviluppo Economico italiano.

Ieri, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto Crescita 2.0 , che contiene una serie di norme relative alle start up in Italia. Le principali norme del Dl Crescita 2.0 "Misure urgenti per l'innovazione e la crescita: agenda digitale e startup" sono consultabili qui, in questo comunicato sul sito web della Presidenza del Consiglio dei Ministri (4 ottobre 2012).

Da oggi, lunedì 8 ottobre 2012, è acquistabile l'e-book del Sole 24 Ore Startup Now!Guida ai nuovi incentivi e al mercato delle imprese innovative, che contiene l'analisi dei provvedimenti legislativi relativi alle startup e indicazioni pratiche per avviare una impresa ad alto contenuto innovativo. Costo dell'e-book: 5 euro. Acquistabile qui, sul sito web del Sole 24 Ore. Inoltre, si può consultare il numero monografico di Nòva24-Il Sole 24 Ore di ieri, domenica 7 ottobre 2012, dedicato alle norme per l'Agenda Digitale italiana.

Ancora in tema di provvedimenti governativi, si segnala la nascita di Innovitalia.net: piattaforma online creata dai Ministeri degli Affari Esteri e dell'Istruzione, Università e Ricerca, per favorire gli scambi tra i ricercatori italiani in Italia e nel mondo. La lista delle reti tematiche, dei settori scientifico-disciplinari e delle aree geografiche è qui.

E nell'attuale convulso momento politico, va notato come, a livello governativo, ci sia qualche segnale di interesse per il mondo dell'innovazione. Anche se la strada per diffondere la cultura dell'innovazione in Italia è ancora lunga.

D'altra parte, l'evoluzione delle forme politiche è uno dei tratti più significativi di questi anni, sia in Italia sia nel mondo. Se ne parlerà, ad esempio, venerdì 12 ottobre 2012 a Roma, ore 14 – 19 alla Luiss School of Government, via di Villa Emiliani, 14, nel workshop on Civil Society and Global Politics, con la partecipazione, tra gli altri, di Michele Sorice, Concita de Gregorio, Luciana Castellina. Ingresso libero.

Ancora in tema di politica e democrazia, martedì 16 ottobre e venerdì 19 ottobre 2012 ad Otranto (Lecce), si svolgerà il primo seminario in Italia del Deep Democracy Institute (fondato nel 2006 negli Usa, è un think-tank/istituto che conduce attvità di ricerca e formazione secondo l'approccio della "democrazia profonda"). In particolare, si parlerà del Sud che cambia tra locale e globale. Per informazioni: Giuseppe Conoci (giuseppeanimamundi@gmail.com) e Maria Beatrice Leone (mariabeatriceleone@gmail.com). Le due giornate seminariali sono organizzate con il patrocinio del Comune di Otranto e la collaborazione di: Accademia del Rinascimento Mediterraneo, Onda Mediterranea e Associazione Amici dell'Olivo Secolare del Salento.

Allargare lo sguardo al mondo fa sempre bene. Su questi temi, nei giorni scorsi, è stata pubblicata la classifica 2012 delle 100 startup digitali più promettenti nel mondo, a cura del sito americano di business e tecnologia Businessinsider.com.

D'altra parte, una relazione virtuosa tra Italia e resto del mondo è ormai necessaria. Si parlerà anche di questo tema nella presentazione del libro L'Impresa del Talento. I territori creativi delle aziende italiane a cura di Francesco Morace, Linda Gobbi e Giovanni Lanzone (Nomos edizioni, Busto Arsizio, 2012) in programma a Roma, lunedì 8 ottobre 2012 alle 18 alle Scuderie di Palazzo Altieri, via Santo Stefano Del Cacco, 1 (centro storico). Il libro nasce all'interno delle attività dell'associazione The Renaissance Link, dedita alla scoperta e alla connessione delle realtà di valore in Italia. Oltre ai tre curatori del volume, interverranno anche Barbara Santoro ed Enrico Marramiero. Ingresso libero, con registrazione a: abieventi@abi.it.

Scarica Invito presentazione libro 'L'impresa del talento. I territori creativi delle aziende italiane' – Roma 8 ottobre 2012

Ancora a Roma, dal 10 al 28 ottobre 2012, avrà luogo la mostra 60 anni di Made in Italy. Protagonisti dello stile italiano, a cura di Fiorella Galgano e Alessia Tota, alla Centrale Montemartini, via Ostiense, 106, che ripercorrerà la storia umana ed aziendale dell'alta moda italiana dagli anni Cinquanta ad oggi. Informazioni pratiche: qui.

Dal territorio aziendale passiamo ora a quello mediale, con Asiatica FilmMediale, festival dedicato alla cinematografia asiatica e al suo rapporto con l'Europa, in particolare con l'Italia. L'edizione di quest'anno è la tredicesima e si svolge dal 5 al 13 ottobre a Roma, al centro di produzione culturale La Pelanda, piazza Orazio Giustiniani, 4 (zona Testaccio). Per informazioni su lungometraggi, cortometraggi e documentari in programma (molti dei quali in anteprima italiana): asiaticafilmmediale@hotmail.com.

Scarica Programma Festival 'Asiatica Filmmediale' – Roma, 5 – 13 ottobre 2012

Per esplorare le relazioni fra territori metropolitani e territori mediali, c'è ora anche Screen City, rivista online e cartacea, di taglio accademico, rivolta all'analisi delle forme comunicative di frontiera, con particolare riferimento all'architettura, agli audiovisivi sperimentali e alla realtà aumentata. All'interno dell'advisory board della rivista, sono presenti, tra gli altri, Simone Arcagni (Università di Palerrmo e titolare del blog Postcinema su Nòva100-Sole 24 Ore), Massimo Canevacci (Universidade do Estado do Rio de Janeiro), Francesco Casetti (Yale University), Ruggero Eugeni (Università Cattolica di Milano), Derrick de Kerckhove (University of Toronto), Lev Manovich (University of California-San Diego).

In ambito di sperimentazioni crossmediali, è in corso, inoltre, Tweet Film Project: idea recentemente nata in Gran Bretagna ad opera di Jordan Waid (vincitore nel 1999 di uno Student Academy Award per uno short film), che consiste nel twittare soggetti e sceneggiature originali in 140 caratteri alla volta. Per informazioni: jordan@thepiece.com.

Torniamo ora in Italia: lunedì 22 e martedì 23 ottobre 2012 a Milano (Palazzo Giureconsulti, centro storico), si svolgerà Mobility Tech – Forum Internazionale sull'innovazione tecnologica centrato sui temi dell'ambiente, dei trasporti e delle infrastrutture innovative per la mobilità urbana. Si tratta dell'edizione milanese di una iniziativa alla quale avevo partecipato a Napoli nel giugno di quest'anno: ne avevo scritto qui, su questo Nòvablog. Durante la due giorni milanese, si svolgeranno incontri tematici e un hackathon sulla mobilità urbana, con la partecipazione confermata del ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, nella giornata del 22 ottobre (ore 10 – 13). Per tutte le informazioni pratiche e scientifiche, consultare i due files qui sotto.


Scarica Comunicato Stampa 'MobilityTech', Milano, 22-23 ottobre 2012

Scarica Scheda Iscrizione 'Mobility Tech' Milano 22-23 ottobre 2012

Senza dimenticare il lancio di Energitismo, venerdì 26 ottobre 2012 a Fiera Vicenza (Vicenza). Si tratta del progetto globale ideato dall'ingegnere e sociologa Claudia Bettiol per unire il lato tecnologico e quello artistico delle energie rinnovabili. Per informazioni sull'evento e sul progetto: info@energitismo.com.

In ambito scientifico, va ricordato anche il festival BergamoScienza, a Bergamo dal 5 al 21 ottobre 2012. Giunto alla decima edizione, questo festival di divulgazione scientifica ospita relatori internazionali e propone un nutrito programma che tocca numerose aree della scienza.

Scarica Programma Festival 'BergamoScienza', Bergamo, 5 – 21 ottobre 2012

Da leggere anche questo post di Davide Bennato (docente di Sociologia dei media digitali all'Università di Catania) sulla citizen science come modello culturale, sul suo blog personale (Tecnoetica).

E ancora, su territorio e innovazione: da giovedì 11 a sabato 13 ottobre 2012, ad Ivrea, l'associazione culturale Pubblico 08 ha organizzato l'evento SpaceInvaders, in cui si parlerà di ambiente, innovazione, paesaggio, cultura con riferimento alle esperienze dei territori italiani che guardano al futuro. E' prevista la partecipazione, tra gli altri, di Laura Olivetti, presidente della Fondazione Adriano Olivetti (Roma/Ivrea). Programma: qui. Ingresso gratuito, con prenotazione qui.

Chi è interessato all'aspetto di performing media delle città, può consultare anche il portale UrbanExperience.it, ideato nel 2009 da Carlo Infante, esperto di performing media e creatività sociale delle reti.

Il territorio, d'altra parte, esprime una cultura, micro o macro che sia. E le web tv mostrano anche i tipi di cultura sul territorio. Fino al 15 ottobre 2012, è possibile iscriversi ai Teletopi: gli "oscar delle web tv italiane" ideati nel 2007 da Giampaolo Colletti, esperto di web tv e comunità digitali. Le iscrizioni sono qui e il regolamento completo è nel file .pdf qui sotto.

Scarica Regolamento concorso 'Teletopi 2012' – scadenza 15 ottobre 2012

In queste settimane, è in corso anche il tour in Italia del team di Altratv.tv, ideato e guidato da Colletti, per scoprire e parlare di web tv, social tv e community online. Per informazioni: Simona Salvi, e-mail: simona.salvi@altratv.tv.

In ambito culturale, inoltre, è di questi giorni la notizia della nomina di Bartolomeo Pietromarchi, direttore del MACRO-Museo d'Arte Contemporanea Roma, a curatore del Padiglione Italia della Biennale di Arti Visive 2013. La nomina è stata effettuata dal ministro per i Beni e le Attività Culturali, Lorenzo Ornaghi.

Chi ama l'arte contemporanea e vive a Londra, può visitare Frieze: una delle maggiori fiere internazionali dedicate  all'arte contemporanea, da giovedì 11 a domenica 14 ottobre 2012 a Regent's Park. Informazioni per visitatori: qui. Informazioni per espositori: qui. Novità di quest'anno è Frieze Masters: fiera dedicata all'arte antica, che si svolge in parallelo alla consueta fiera di Frieze dedicata al contemporaneo.

In tempi di smarrimento generale, quale aspetto ha il genere umano? Una prima risposta si potrà vedere nella mostra fotografica Razza Umana di Oliviero Toscani, a Firenze, Palazzo Vecchio, Cortile di Michelozzo, dal 12 al 28 ottobre 2012, con ingresso libero, tutti i giorni dalle 9 alle 19. Venerdì 12 ottobre dalle 18 a mezzanotte si svolgerà la presentazione della mostra, con visita guidata a cura di Oliviero Toscani. La mostra fa parte del programma del Festival delle Generazioni, a Firenze dal 12 al 14 ottobre 2012.

E il momento attuale è amaro per più di una generazione in Italia, ma per alleggerire un po' la tensione si può gustare del cioccolato, ad esempio nella Giornata Nazionale del Cacao e del Cioccolato ideata da EuroChocolate, in programma venerdì 12 ottobre 2012.

Tornando alla dura realtà, si segnala il concorso Sapete come mi trattano?, dedicato alla documentazione di storie di discriminazione nei confronti di disabili in Italia. Il concorso è organizzato dalla FISH-Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap ed è patrocinato dal Ministro per la Cooperazione Internazionale e l'Integrazione, dalla Provincia di Roma e dall'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni. Quattro le categorie: fotografie, vignette, cortometraggi, sceneggiature di spot televisivi. Primo premio in ogni categoria: 2.000 euro. Scadenza: 16 novembre 2012. Informazioni complete sul concorso, sul regolamento e sul modulo d'iscrizione a questo link.

Fino al 15 ottobre 2012, inoltre, si può partecipare al concorso sul Lavoro Manuale di Qualità, gestito da Zooppa (community dell'incubatore hi-tech H-Farm con sede a Roncade, Treviso) per conto di Italia Lavoro: ente, soggetto al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che si occupa di promozione di azioni nel campo delle politiche del lavoro. Video e grafica sono gli ambiti creativi nei quali viene chiesto di cimentarsi per documentare il lavoro, ad esempio, di pellettieri, orafi, modellisti, intagliatori, decoratori, restauratori, falegnami, fabbri, sarti, agricoltori e tecnici specializzati. Premio per il miglior video: 12.000 dollari. Premio per la migliore grafica: 6.500 dollari. Menzione d'onore: 4.000 dollari. Brief completo: qui. Regole tecniche: qui.

Infine, sino al 3 novembre 2012 è possibile partecipare al concorso di idee Che Fare, dedicato a progetti culturali ad impatto sociale in Italia. L'iniziativa è a cura dell'associazione culturale Doppiozero, in collaborazione con Fondazione Ahref, Avanzi-Sostenibilità per Azioni, Eppela, Make a Cube, Tafter, Meet the Media Guru, Domenica-Il Sole 24 Ore. Il primo progetto selezionato, che verrà annunciato il 29 gennaio 2013, riceverà un premio di 100.000 euro. Tutte le informazioni sul concorso, nei tre files qui sotto.

Scarica Bando concorso 'Che Fare' – scadenza 3 novembre 2012

Scarica Informativa sul concorso 'Che Fare' – scadenza 3 novembre 2012

Scarica Istruzioni sulla compilazione dei materiali per concorso 'Che Fare' – scadenza 3 novembre 2012

Il 28 settembre si è chiusa l'edizione 2012 della Social Media Week a Torino, e chiudiamo questo pezzo con la frase pronunciata dalla signora Adele, 62 anni, durante l'evento:"Vi voglio ringraziare perché tutte le mattine mi aprite una finestra sul mondo".

Per altre notizie recenti su creatività, innovazione, eventi e media, consultare anche i post:

Di arte e di startup

Big data e grandi domande

L'ambiente delle città sostenibili

Pane e web

Tra web e realtà

la categoria Eventi di questo Nòvablog

Archivi e Categorie di questo NòvaBlog

Oppure inserire una parola chiave nel motore di ricerca interno a questo NòvaBlog, posizionato al di sopra della sezione Categorie nella home del Blog.