Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Viaggiare? Sì, grazie

London - south bank
Metti che una domenica mattina, a Roma ma con un cielo londinese, io mi diriga verso Villa Celimontana, per la giornata conclusiva del Festival della Letteratura di Viaggio, come è accaduto ieri.

E metti che l'occasione sia stata la premiazione del concorso fotografico Forever Young indetto dal CTS-Centro Turistico Studentesco e Giovanile e Lufthansa, vinto nell'edizione di quest'anno da Veronica Catania con una fotografia scattata in Australia nel novembre 2011 (per la categoria "Giovani Oggi – Under 35") e da Lorenzo Franchini con una fotografia scattata nell'agosto 1983 nella località del Livornese chiamata La California (per la Categoria "Giovani Ieri – Over 35").

Alla cerimonia di premiazione, è intervenuto anche Beppe Severgnini, giornalista del Corriere della Sera e scrittore, affermando: "A me interessano più i viaggiatori che il viaggio in sé. Non bisogna mai perdere la capacità di stupirsi, né a 20 anni né a 80. Ho il sospetto di aver fatto il giornalista per poter viaggiare".

E' una situazione piacevolmente curiosa per me: leggo i libri di Severgnini da quando avevo 15 anni (dunque dal 1995, anno di pubblicazione del suo Un italiano in America), da qualche tempo mi capita anche di incrociarlo dal vivo in alcuni eventi e anch'io ho una passione per i viaggi. Viaggiando, tra l'altro, ho avuto modo di conoscere varie persone con le quali è nato un rapporto di stima. Osservare i viaggiatori è una fonte di stimoli anche per me, e al giorno d'oggi la mobilità (pubblica e privata) è un settore in evoluzione, soprattutto per effetto dell'innovazione tecnologica e di una sensibilità ambientale accresciuta rispetto al passato. Se ne parlerà, ad esempio, durante la due giorni di CityTech, in programma a Milano il 28 e 29 ottobre 2013 alla Fabbrica del Vapore, via Procaccini, 4. Ideato da ClickUtilityOnEarth, società specializzata in servizi innovativi per la mobilità sostenibile e l'ambiente, l'evento ha ottenuto l'adesione del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Il sito con tutte le informazioni sull'iniziativa è qui.

Anche nel settore della mobilità privata non mancano le idee collegate al mondo hi-tech: Google ha recentemente investito 258 milioni di dollari in Uber: app per taxi con autista a domicilio. Ed ancora, NewTaxi è una app che permette di contattare il taxi più vicino al luogo dove ci si trova. E anche i pagamenti stanno diventando sempre più mobili: Payleven, start up nata nel 2012 e centrata sull'innovazione dei metodi di pagamento tramite un dispositivo di Chip&Pin per smartphone e tablet, è in fase di espansione e nelle scorse settimane ha attivato i propri servizi anche in Belgio, dopo l'arrivo in Italia, Gran Bretagna, Germania, Polonia, Olanda, Austria, Brasile.

Inoltre, c'è l'evoluzione dei servizi più "tradizionali" di trasporto privato sul territorio locale: Lei NCC è un servizio di noleggio automobile gestito da donne, e a richiesta c'è anche la personal shopper per gli acquisti di accessori e capi d'abbigliamento. Con base a Roma, il servizio copre tratte fino a: Civitavecchia (porto), Firenze, Milano, Napoli, Venezia, Perugia, Sorrento. Tariffe: qui.

YourPersonalJames è invece un servizio di autista personale all'arrivo in aeroporto, operativo a Roma, Firenze, Milano, Varese, e prenotabile online.

TransferServiceRome è attivo nell'area di Roma e propone sia un servizio di trasporto per i due aeroporti romani (Fiumicino e Ciampino) e per il porto di Civitavecchia sia tour a Roma e dintorni (Tivoli, Lago di Castel Gandolfo) e in altri luoghi d'Italia (Assisi, Firenze, costa amalfitana, Napoli, Pompei).

In questi anni, dunque, l'innovazione sta investendo anche settori molto "protetti" come quelli del trasporto su taxi o molto tradizionali come il noleggio di un'automobile.

E nell'immaginario occidentale, il viaggio rappresenta la scoperta di qualcosa di nuovo o la riscoperta di qualcosa. Io stesso, durante questi anni, ho applicato la metafora del "viaggio nell'innovazione" nella gestione di questo Blog, sul quale tra non molto vi informerò di un particolare viaggio che ho fatto nei tempi scorsi e di altri viaggi futuri… Stay tuned.