Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Una notte al museo, una mostra italo belga, e ripensare la visita al museo

Siamo arrivati a venerdì.

Per chi fosse nell’area di Roma, è in arrivo l’edizione 2015 della Notte dei Musei: un evento che si svolge ormai da qualche anno in Europa e consiste nell’apertura serale dei musei.

Anche la città di Roma aderisce e quest’anno l’evento si svolgerà domani sabato 16 maggio: data nella quale i musei di Roma saranno aperti fino a mezzanotte (ultimo ingresso: ore 23), con ingresso a 1 euro. Qui c’è l’elenco completo degli spazi culturali aperti. Inoltre, fino alle ore 24 è previsto un contest su Instagram (hashtag #NDMroma15): i tre autori delle immagini più belle della Notte dei Musei vinceranno due biglietti ciascuno per una visita-percorso ai Fori Imperiali.

Oggi, inoltre, apre al pubblico la mostra I Belgi. Barbari e Poeti, al museo MACRO di Roma, via Nizza, 138 (curatore: Antonio Nardone). Qui tutte le informazioni pratiche. Fino al 13 settembre 2015, sarà possibile vedere le opere di molti importanti artisti belgi del XX e XXI secolo, con un percorso che intreccia il lato selvaggio dei belgi con quello poetico ed ironico. D’altra parte, il rapporto tra Roma e il Belgio ha origini antiche, che risalgono ai tempi dell’impero romano. E dopo la mostra a Roma, ci sarà il bis a Bruxelles, dove dal 2 ottobre 2015 la mostra sarà ospitata all’Espace Vanderborght.

In Italia, c’è ancora parecchia strada da fare per ridare vitalità all’istituzione museale come luogo di senso e di partecipazione per la comunità, e le iniziative e le idee tese a modernizzare i luoghi di fruizione del patrimonio culturale vanno stimolate.

In tal senso, Andrea Lissoni, storico dell’arte e film and international art curator della Tate Modern di Londra, terrà una lecture dal titolo Esperienze di visita. Ripensare il museo a Milano, giovedì 28 maggio 2015, ore 19, al Circolo della Stampa, Corso Venezia, 48. Ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria qui.