Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Alfabetizzazione digitale: non è mai troppo tardi

Ecco lì nonno e nonna, di fronte al “miracolo” di una conversazione faccia a faccia su Skype con il figlio/nipote/parente che vive dall’altra parte del mondo.

Oggi in Italia è la Festa dei Nonni: una ricorrenza civile introdotta con la Legge 159 del 31 luglio 2005 (e in assoluto, nata nel 1978 negli Stati Uniti).

Per le persone anziane, in molti casi, il mondo dell’informatica è qualcosa di molto distante dall’esperienza lavorativa e personale che hanno vissuto negli anni in cui erano più giovani.

Ma le tecnologie che ci sono al giorno d’oggi consentono di annullare la distanza comunicativa. E non è mai troppo tardi per imparare ad usare internet e a navigare nel web.

Ma come si fa a connettere la generazione dei nonni con il mondo delle tecnologie? Ci ha pensato il 33enne Marco Diotallevi (fondatore dell’agenzia di comunicazione Plural, specializzata sui new media), in collaborazione con Oh! Pen Italia e Rai, con il progetto Ti Connetto i Nonni.

L’obiettivo è connettere tutti i nonni e le nonne d’Italia alla rete internet, insegnando loro come si usano le applicazioni più utili e come si naviga nel web.

Spiega Diotallevi: “Mia nonna ha 90 anni e suo figlio si è trasferito all’estero. Per entrambi, non era facile vedersi: così ho deciso di aiutarli spiegando a mia nonna come si fa a collegarsi alla rete internet. Il risultato è stato così divertente ed emozionante che ho deciso di aiutare anche altri nonni. Sono sempre di più gli italiani che lavorano all’estero, ma le radici e la famiglia sono, per noi italiani, molto importanti. E con questo progetto, vogliamo aiutare le generazioni più anziane a rimanere in contatto con i propri cari che vivono lontano“.

Di seguito, il video teaser (in lingua inglese).