Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

San Valentino e la manutenzione del rapporto di coppia

Come ogni anno, ecco arrivare il 14 febbraio: il giorno di San Valentino, dedicato alla celebrazione del sentimento amoroso fra coppie.

Si tratta di una ricorrenza che di solito viene vissuta con stati d’animo differenti: per le donne, è una giornata nella quale si spera di ricevere un bel riconoscimento dal proprio partner, mentre per gli uomini si tratta di un momento nel quale bisogna produrre qualcosa per fare bella figura con la propria partner.

La casistica mostra alcuni accadimenti possibili, ovvero:

Scenario 1: si è riusciti a fare bella figura, e la partner ha espresso apprezzamento per lo sforzo prodotto.

Scenario 2: nonostante gli sforzi compiuti, il gradimento della partner non è stato elevato, ma comunque c’è stato un minimo di apprezzamento da parte sua.

Scenario 3: anche dopo essersi sforzati, il risultato non è stato soddisfacente, ma per non rovinare la giornata di San Valentino, la partner ha fatto finta di niente.

Scenario 4: non è stato compiuto nessuno sforzo per fare bella figura. In questo caso, la situazione diventa molto difficile, e bisogna sperare nella (eventuale, non sicura) clemenza della partner.

Come si evince, per l’uomo la ricorrenza di S. Valentino richiede un certo impegno.

Dunque, cosa regalare per fare bella figura?

Alcune idee per regali di qualità si possono trovare su CosaPorto.it: startup italiana attiva a Roma, Milano, Torino, che propone un e-commerce di prodotti enogastronomici e oggetti di design da regalare anche in occasione di momenti romantici.

Il team di CosaPorto.it seleziona alcune tra le migliori creazioni presenti in negozi e punti vendita di Roma, Milano, Torino, ed effettua consegne anche al di fuori di queste città.

Ma San Valentino è anche e soprattutto un momento di riflessione sull’amore e sulle sue mille sfaccettature.

E dal 14 febbraio 2019 sarà disponibile il libro Amore Non Amore. Cento Poesie di Franco Marcoaldi, poeta e saggista, pubblicato da La Nave di Teseo.

In questo libro, Franco Marcoaldi riprende il filo di un suo fortunato canzoniere di vent’anni fa. E in cento poesie indaga questa fantasmatica e concretissima passione universale, affidandosi a una tastiera dai toni e dai timbri più diversi: tenerezza incantata e accensioni sanguigne, impeto romantico e un’ironia beffarda che a volte sconfina nel sarcasmo.

Marcoaldi e l’attore Peppe Servillo porteranno in scena alcune poesie tratte da questo libro, in un rimando tra parole e musica: per chi è a Milano e fa in tempo a leggere questo post, l’appuntamento è questa sera al Piccolo Teatro Studio Melato alle ore 21; per chi è a Roma, l’evento avrà luogo mercoledì 13 febbraio al Teatro Argentina, ore 21.30.

A questo punto, può calare il sipario su questo post di San Valentino (smile).