Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Competenze italoamericane a sostegno dell’economia italiana

Fra le iniziative tese a rimettere in moto l’economia italiana dopo l’emergenza Coronavirus, ci sono anche progetti Italo Globali.

Come l’edizione 2020 dell’Alumni Small Grant Program.

Si tratta di una iniziativa che da diversi anni sostiene il percorso lavorativo/di studi di cittadini italiani che abbiano partecipato ad un programma di scambio finanziato dal governo degli Stati Uniti d’America.

Quest’anno, l’Ambasciata degli Stati Uniti a Roma ha destinato le risorse finanziarie di questo Programma a proposte finalizzate al sostegno dell’economia e del tessuto sociale in Italia.

Possono partecipare Alumni di programmi di scambio finanziati dal governo USA, sia in forma di gruppo (è consigliata, ma non obbligatoria, la presenza di almeno due Alumni) sia in forma individuale.

La scadenza per l’invio delle proposte è: venerdì 15 maggio 2020.

I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito web dell’Ambasciata USA in Italia e sulla pagina Facebook degli Alumni entro venerdì 5 giugno 2020.

I progetti dovranno avere una applicazione pratica sul territorio italiano.

Nell’edizione di quest’anno, i temi oggetto di valutazione saranno:

  • Hackathons
  • Competitions basate su Business plans
  • Campagne di Public awareness
  • Analisi socio-economiche con misure concrete per riavviare l’economia italiana
  • Innovazioni tecnologiche

Si possono presentare anche idee sui seguenti temi:

  • Miglioramento della condizione femminile (prosperità, pace, sicurezza)
  • Contrasto alla violenza domestica
  • Diplomazia basata sullo sport
  • Innovazione e imprenditoria
  • Protezione dell’ambiente
  • Sicurezza informatica e delle reti 5G
  • Contrasto al bullismo online
  • Arte e cultura
  • Patrimonio culturale e sviluppo economico
  • Contrasto alle fake news
  • Rafforzamento delle relazioni transatlantiche e tra Italia e Stati Uniti.

Tutta la documentazione ufficiale per partecipare è qui.