Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Ricalibrando la strategia di business per il mercato statunitense

La diffusione del Coronavirus ha generato mille conseguenze, alcune già visibili ed altre che emergeranno nel corso del tempo.

Per le aziende italiane già attive o desiderose di entrare nel mercato statunitense, questo momento storico rappresenta una sfida importante: le scelte prese durante quest’anno avranno effetti sullo sviluppo delle attività aziendali negli Stati Uniti.

Una analisi elaborata da ExportUSA (società di consulenza che supporta aziende e professionisti italiani nell’ingresso sul mercato americano, con sedi a Rimini e a New York), su dati pubblicati da Word Stream, mostra come vi siano settori che stiano registrando una grande crescita in America: ad esempio, sanità e settore medicale, business management, cosmetica e igiene personale, regalistica, arredamento e design, fitness e integratori alimentari.

«Questa crisi – dichiara Lucio Miranda, presidente di ExportUSA – porterà anche ad orientare la direzione dei flussi commerciali verso gli USA. Ogni 10 anni si presentano situazioni che destabilizzano i mercati di tutto il mondo. Appare necessario quantificare e valutare la convenienza degli investimenti Asia. Negli Stati Uniti, c’è un mercato dove vigono regole precise che garantiscono una certa continuità e stabilità nelle attività economiche. Il nuovo paradigma dettato dal Covid-19 sta spingendo tutte le industrie a ricentrarsi, a rivalutare le priorità, a cambiare il proprio modello di vendita puntando molto di più sull’online, ci sta insegnando a migliorare e innovare. È stato sicuramente uno shock per tutto il mondo, ma avrà risvolti positivi per le imprese italiane, ed europee, che guardano concretamente all’America. Questa emergenza, quindi, detta le tendenze di mercato, ridefinendo le abitudini di ricerca e di acquisto dei consumatori americani. È l’occasione per ripensare le strategie di comunicazione e per rafforzare la presenza sull’e-commerce, ma, soprattutto, di incorporare l’online nelle normali pratiche aziendali, al pari della logistica, della contabilità, della produzione».

Domani, giovedì 16 aprile 2020, alle ore 15.30 italiane, si svolgerà il webinar gratuito Aprire una società negli Stati Uniti: istruzioni per l’uso, svolto da Lucio Miranda, presidente di ExportUSA e da Muriel Nussbaumer, CEO di ExportUSA.

Per registrarsi: qui.