Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Sostegni economici disponibili per innovare le PMI europee del settore marittimo

Con l’espressione Blue Economy si intende l’economia del settore marittimo.

E in un Paese come l’Italia, dotato di circa 7.500 chilometri di coste e di una lunga tradizione marittima, è necessario prestare attenzione anche a questo settore.

All’interno delle iniziative dell’Unione Europea c’è anche il Programma European Maritime and Fisheries Fund: si tratta di un Fondo di 20 milioni di euro per supportare nuovi prodotti, servizi, processi e modelli di business nell’ambito di un’economia sostenibile e innovativa nei bacini marittimi europei.

Possono partecipare alle selezioni per i finanziamenti le Piccole e Medie Imprese marittime con sede nell’Unione Europea, singolarmente o in partenariato.

Tutti gli aspiranti partecipanti devono iscriversi al Registro dei partecipanti per compilare una autodichiarazione di PMI e una auto-valutazione.

Il Fondo è pensato per sostenere lo sforzo produttivo delle PMI che lavorano con il mare e sul mare, mettendo al centro la trasformazione in senso digitale dell’economia marittima, tramite lo sviluppo di idee progettuali.

La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata a martedì 16 febbraio 2021, ore 17 di Bruxelles.

Tutte le informazioni e le modalità per partecipare sono qui (in lingua inglese).