Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

L’industria globale dello sport, tra voglia di ripartenza e incertezze del 2021

Anche il settore dello sport prova a convivere con le limitazioni dovute alla pandemia.

E dire che in questo 2021 non mancherebbero gli stimoli: si dovrebbero disputare le Olimpiadi di Tokyo, gli Europei di calcio, la Nations League di calcio, pandemia permettendo.

Domani, in Qatar, inizia il Mondiale per Club di calcio: si tratta della evoluzione della Coppa Intercontinentale, l’affascinante partita unica tra la squadra vincitrice della Coppa dei Campioni/Champions League in Europa e la squadra sudamericana vincitrice della Copa Libertadores.

Da diversi anni, per motivi di business, si è passati dalla partita secca ad un torneo con i club campioni di tutte le aree geografiche del mondo.

In questa edizione, posticipata da dicembre 2020 a febbraio 2021 a causa della pandemia, partecipano: Bayern Monaco, grande favorito e trionfatore nella Champions League europea; Palmeiras, fresco vincitore della Copa Libertadores (1-0 al Santos in una finale tutta brasiliana di pochi giorni fa); Al-Ahly, campione della Champions League Africana 2019-2020; Ulsan Hyundai, campione della Champions League Asiatica 2020; Tigres, campione della Champions League Centroamericana 2020; Al-Duhail, campione nazionale 2019-2020 del Qatar, Paese ospitante. Le partite saranno visibili sul canale televisivo 20 (Mediaset).

Il legame tra l’attività fisica e lo show business è ormai consolidato. Ad esempio, nel corso del 2020 è stata siglata una partnership commerciale tra la nota cantante statunitense Beyoncé Knowles e l’azienda Usa di fitness interattivo Peloton Interactive.

In Italia, il discusso calciatore svedese e milanista Zlatan “Ibra” Ibrahimovic parteciperà al Festival di Sanremo (2 – 6 marzo 2021).

Per chi ama il mare, una buona notizia è che dopo 8 anni un team italiano – Luna Rossa – sia arrivato in finale della Prada Cup. Chi vince questa coppa potrà sfidare il team di New Zealand nella finale della Coppa America, a fine febbraio nei mari della Nuova Zelanda.

Dall’Oceania all’Italia, ora, per l’edizione 2021 del prestigioso Torneo di rugby del 6 Nazioni, al via sabato 6 febbraio con Italia-Francia a Roma.

Da diversi anni, la società italiana IQUII, fondata da Fabio Lalli, si occupa di analizzare il rapporto tra il calcio e l’attività digitale dei club calcistici europei. Il report mensile gratuito The European Football Club elaborato da IQUII si può scaricare qui.