Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

La tesi di laurea magistrale di Sebastiano Comotto sulla sostenibilità delle Benefit Corporations, con qualche mia riflessione

Nell’immagine: Sebastiano Comotto, laureato magistrale in Economia dell’Ambiente, della Cultura e del Territorio all’Università degli Studi di Torino.

A volte, alcune richieste arrivano assolutamente inaspettate.

Come la richiesta del 24enne Sebastiano Comotto, che ha chiesto di intervistarmi per la sua tesi di laurea magistrale in Economia dell’Ambiente all’Università degli Studi di Torino, Corso di Laurea Magistrale in Economia dell’Ambiente, della Cultura e del Territorio, Dipartimento di Economia e Statistica Cognetti de Martiis.

Con piacere ho accolto la richiesta di Comotto, che parallelamente agli studi universitari lavora come junior business analyst in Sys-Tek, azienda di consulenza informatica, e come brand ambassador dell’azienda agricola Garage dell’Uva, situata a Settimo Rottaro (Torino).

Abbiamo dialogato sulle B Corps in Italia, sul loro modello di sviluppo, sul futuro di questo modo di fare impresa.

La tesi – intitolata Il modello “for Benefit”: verso un business sostenibile? – è stata discussa il 17 novembre 2021, relatrice: Prof.ssa Sara Bonini Baraldi, correlatrice: Dott.ssa Rosanna Ventrella.

Dopo aver discusso la tesi, Comotto ha detto: «Sono stati cinque anni indimenticabili durante i quali ho avuto la possibilità, grazie alla vincita di due borse di studio, di frequentare due semestri all’estero, a Riga e a Mosca. È stato un percorso che ricorderò sempre con il sorriso. Ringrazio tutti coloro i quali mi sono stati vicino durante questo percorso».

Congratulazioni al Dottor Comotto!