Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Start up italiane in Gran Bretagna: info utili

L’incontro istituzionale di cui sopra (Roma, 27 ottobre 2015) è un evento utile per chi sta facendo start up nel Regno Unito e per chi ha intenzione di avviare una attività commerciale in UK.

Oltre a questo incontro, ci sono anche altre realtà, basate a Londra, che si occupano del collegamento fra aziende italiane e mondo britannico del business: la business directory per italiani all’estero The Italian Community, guidata dall’imprenditrice Alessia Affinita (qui le istruzioni su come iscrivere gratuitamente la propria attività nella business directory di The Italian Community); i2i-Italian Ventures, guidata dal finanziere Matteo Cerri, attiva nel sostegno di imprese fondate da italiani nel Regno Unito; più orientata al finanziamento di imprese italiane attive nel settore delle energie rinnovabili è invece EthicalFin, gestita dal finanziere Alessandro Mele.

Il mondo britannico del business è molto competitivo, e avere informazioni affidabili e di prima mano è fondamentale.