Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Incroci fra architettura, spazio urbano e media digitali

555 Kubik, Hamburg, Deutschland

555 Kubik, "How it would be, if a house was dreaming", Hamburg, Germany.

Cosa è la media architecture? E' ciò che accade quando l'architettura e lo spazio urbano incontrano i media digitali. Questo settore ibrido si sviluppa all'intersezione fra spazio fisico e spazio digitale, e richiede un approccio al di là dell'architettura e della media art/design tradizionali. Il risultato si esprime in produzioni che possono essere combinate in vari modi: dalle media facades ("media facciate") alle applicazioni mobili, dai social media agli urban screens.

Generalmente, l'innovazione nella media architecture può aver luogo a differenti livelli: un nuovo "hardware" (es: sistemi di facciata), un nuovo "software" (es: mobile games), nuove forme architettoniche. Ma l'innovazione maggiore si produce nella combinazione di tecnologie esistenti e nella creazione di interfacce tra loro.

In Europa, a Vienna, c'è il Media Architecture Institute. Fondato nel 2009 da alcuni architetti, designer e studiosi, l'istituto si propone di continuare il lavoro del Media Architect Group che ha co-organizzato la Media Architecture Conference di Londra 2007 e il Media Facades Festival di Berlino 2008. Attualmente, è in preparazione il Media Facades Summit 2010, previsto per il 12 aprile a Francoforte.

Sul sito web del Media Architecture Institute, sono disponibili immagini, video, links ed indicazioni bibliografiche.