Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Idee fra teatro, economia e futuro

Future

Tris di incontri, diversi e simili allo stesso tempo.

A Roma, avrà luogo Sho®T Theatre. Effetto Farfalla: Battiamo le ali, non le mani, a cura di Area06-Accademia degli Artefatti. Non si tratta tanto di un festival, quanto di uno scambio di idee a partire dalla capacità del teatro di rispondere ai temi provocatori della contemporaneità. Due i luoghi coinvolti: il Teatro India (3 – 5 settembre) e il centro culturale La Pelanda all'interno del Museo MACRO FUTURE a Testaccio (8 – 11 settembre) saranno i ritrovi per un dialogo sull'esplorazione di identità, attraverso teatro, danza, performance, conversazioni con artisti, giovani gruppi, drammaturghi e critici del panorama teatrale contemporaneo. Programma completo: qui.

Cernobbio (Como) è la sede del tradizionale incontro di inizio settembre fra esponenti di grandi imprese e politici, a cura dello Studio Ambrosetti. Ma negli stessi giorni e luoghi, è previsto il VII Forum Internazionale: l'impresa di un'economia diversa. Fuori dalla crisi con un'altra economia (4 settembre). L'evento è organizzato dalle organizzazioni della campagna Sbilanciamoci e vedrà la partecipazione di rappresentanti dei lavoratori, dei precari, dei disoccupati, degli studenti e degli immigrati. Le sessioni sono due: la prima si tiene in mattinata a Cernobbio e si intitola Le alternative al declino dell'Italia: 10 proposte concrete per uscire dalla crisi, la seconda ha luogo nel pomeriggio a Como e il tema è: Dopo la crisi: idee e strategie per un nuovo modello di sviluppo. Verrà prodotto un documento alternativo in 10 punti – una "contromanovra" centrata sulla qualità sociale e sulla sostenibilità ambientale – che verrà consegnato agli organizzatori del workshop "ufficiale" dello Studio Ambrosetti. L'iniziativa della campagna Sbilanciamoci è autofinanziata ed è auspicato, dagli organizzatori, un contributo economico libero e volontario.

Dall'8 al 12 settembre, Torino ospiterà Thinking Pot: il raduno degli under 35 di tutta Europa. L'iniziativa rientra nell'ambito di Torino 2010 Capitale Europea dei Giovani e si sviluppa attorno al tema: Diritto al Futuro. E' previsto l'incontro delle associazioni universitarie apolitiche dell'Europa, che possono presentare i loro progetti in un concorso ad hoc, con scadenza 3 settembre e premi di 2.500 euro (1° classificato), 1.500 euro (2° classificato), 500 euro (3° classificato). Venerdì 10 settembre, inoltre, si svolgerà il business game, in inglese, con in palio 1 iPad (1° squadra classificata, uno per ciascun componente), 1 iPodTouch (2° squadra classificata, uno per ciascun componente), 1 iPod Nano (3° squadra classificata, uno per ciascun componente). La lista dei relatori ospiti include, tra gli altri, Riccardo Iacona ed Edoardo Nesi. Ad aprire i lavori, la lectio magistralis dello storico della cultura europea Donald Sassoon (giovedì 9 settembre, ore 10.30). Per iscrizioni (entro il 3 settembre) ed agevolazioni sul pernottamento a Torino: qui.