Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Scienza, social networking e crowdsourcing

Bioscience
Negli ultimi anni, il social networking e il crowdsourcing hanno guadagnato terreno fra i professionisti della comunicazione e del business.

Nel caso del social networking assistiamo, inoltre, ad un fenomeno oramai di massa. E quando si tratta di crowdsourcing, si fa solitamente riferimento ad aree di business e al variegato campo delle discipline creative, umanistiche ed artistiche.

Ma esiste il crowdsourcing nella scienza? Sì, ci sono casi di interesse anche in questo ambito. Ad esempio, BioCrowd è un sito di social networking per scienziati, in particolare biologi e studiosi di scienze della vita, finalizzato a facilitare la costruzione di rapporti professionali, lo scambio di idee, la ricerca di lavoro nel proprio settore e nuove opportunità di carriera. L'iscrizione è gratuita e i contenuti sono in lingua inglese.

I fondatori sono due biologi americani, Vincent Racaniello e Clifford S. Mintz, e il sito è strutturato come una community internazionale per tutti coloro – studenti, imprenditori, investitori, scienziati – che abbiano interesse per i temi della biologia e della scienza.

La sezione dedicata alle posizione lavorative è qui, mentre l'area dedicata al social networking è qui. C'è anche una buona selezione di risorse e links.