Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Donne e finanza: un binomio proficuo e sostenibile

Nell’immagine: Jill Morris, Ambasciatrice del Regno Unito in Italia, alla cerimonia di premiazione dell’edizione 2019 del Premio Women in Finance.

Gestire gli investimenti dal punto di vista femminile.

E premiare le donne che si siano distinte nel mondo bancario, finanziario, assicurativo, del FinTech.

Ecco l’edizione 2020 del Premio Women in Finance, ideato dall’Ambasciata del Regno Unito in Italia, dallo studio legale Freshfields Bruckhaus Deringer LLP e dallo studio legale Lener & Partners, in collaborazione con Borsa Italiana.

Giunto alla terza edizione, il Premio intende incentivare i valori della diversità nel mondo della finanza.

Possono partecipare le candidate che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • Chief Financial Officer
  • Fund Manager
  • Banker
  • Insurer
  • Woman in FinTech

La Giuria – della quale fanno parte esponenti delle Autorità di vigilanza del settore bancario, finanziario e assicurativo, di associazioni di categoria e dell’industria, diplomatici e docenti universitari – selezionerà le vincitrici.

A causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, la cerimonia di premiazione è stata posticipata a lunedì 11 maggio 2020, sempre a Milano, alle ore 18, a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, Piazza degli Affari 6.

Di seguito, il bando completo.

Bando Premio Women in Finance – scadenza prorogata al 14 febbraio 2020 .PDF