Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Il gusto degli affari tra Italia e Stati Uniti, nella gastronomia e non solo

Nel vivace mondo Italo Globale, c’è spesso una “special relationship” con gli USA.

Anche in questo particolare momento in cui si prova a ripartire dopo il lockdown, non mancano gli stimoli.

Ad esempio domani, martedì 30 giugno 2020, dalle ore 18 italiane alle ore 19.30 italiane (12 pm – 1.30 pm East Coast Time USA), sulla piattaforma video Zoom, si svolgerà il webinar gratuito in lingua italiana Verso la ripresa, organizzato dalla Italy-America Chamber of Commerce in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana in Messico e con la Camera di Commercio Italiana in Canada. Sei dirigenti d’azienda si confronteranno sulle strategie possibili per il mercato post-Covid 19. Il dibattito sarà moderato da Andrea Fiano, corrispondente dagli USA di Milano Finanza e editor di Global Finance, e vedrà la partecipazione di Luca Bovalino, CEO & General Manager Hub Parking Technology North America; Francesco Farina, CEO Scavolini USA; Simone Gentilini, CFO/EVP Freixenet Mionetto USA; Alberto Paderi, COO Bindi USA; Vittorio Puppo, CEO & President Bracco Diagnostics; Luca Savi, CEO & President ITT Inc. Registrazione al webinar: qui.

Martedì 7 luglio 2020, dalle ore 18 italiane alle ore 19 italiane (12 pm – 13 pm East Coast Time USA), sulla piattaforma video Zoom, il presidente della Italy-America Chamber of Commerce, Alberto Milani, dialogherà sulla food innovation con Davide Oldani, chef italiano stellato, proprietario del ristorante D’O in Italia (a Cornaredo, provincia di Milano), fondatore di POP Cuisine. Il meeting fa parte del progetto True Italian Taste, finanziato dal Ministero italiano degli Affari Esteri e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con le Camere di Commercio Italiane all’estero. Per registrarsi: qui.

La gastronomia italiana, d’altra parte, è tra le punte di eccellenza del Made in Italy/Made by Italians, e negli Stati Uniti, a Brookline (Massachussets), lavora dal 1995 Daniela Puglielli, l’imprenditrice italiana ed esperta di comunicazione che ha creato la Mediterranean Diet Roundtable: un momento di incontro per gli operatori del settore, sia sul lato scientifico che su quello commerciale.

E fin dal 1979 esiste negli Usa il Gruppo Ristoratori Italiani, che nel 2017 ha cambiato nome in Gruppo Italiano. Presieduto da Gianfranco Sorrentino, il Gruppo è una organizzazione no profit che mira a diffondere la vera cultura gastronomica italiana, connettendo ristoratori, importatori, distributori di prodotti gastronomici italiani con i media, le scuole di cucina e gli appassionati del settore. Membership annuale: 75 dollari.