Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Il turismo in Italia: riflessioni e prospettive per il 2021

Come è noto, nel mondo il turismo è stato tra i settori più colpiti dalla pandemia.

In Italia, sono state evidenti le ripercussioni negative su questo importante comparto dell’economia.

Oggi, ad un anno dallo scoppio dell’emergenza coronavirus, in quali condizioni si trova il settore turistico italiano e quali sono le prospettive per il 2021?

Se ne discuterà martedì 2 marzo 2021 alle ore 12 italiane, in occasione degli Stati Generali del Turismo, evento promosso dal Comune di Sorrento, con il patrocinio di Enit – Agenzia Nazionale Italiana del Turismo e Regione Campania, curato da VisVerbi.

L’obiettivo dell’iniziativa è di aprire una riflessione di sistema sul settore turistico in Italia. Partendo da un osservatorio come Sorrento, che prima del coronavirus poteva contare su oltre 3 milioni di presenze all’anno.

Gli Stati Generali del 2 marzo sono l’inizio di un percorso che metterà a confronto tutte le categorie del settore e si concluderà nel mese di maggio 2021 con la presentazione di un piano operativo da condividere a livello nazionale.

Durante l’incontro verrà presentato il report sull’evoluzione del sentiment della Rete sul turismo in Italia, con un focus anche sulla regione Campania e sul Comune di Sorrento. La ricerca è stata realizzata tramite Human, piattaforma di web e social listening sviluppata con algoritmo italiano.

Interverranno: Massimo Garavaglia, Ministro del Turismo; Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania; Massimo Coppola, Sindaco di Sorrento; Giovanni Bastianelli, Direttore Generale Enit – Agenzia Nazionale Italiana del Turismo; Raimondo Ambrosino, Sindaco di Procida; Roberto Bernabò, vice direttore Il Sole 24 Ore; moderati dal giornalista televisivo Gianluigi Nuzzi.

La diretta in streaming dell’incontro verrà trasmessa sulle pagine Facebook del Comune di Sorrento e del Sindaco di Sorrento Massimo Coppola.