Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Un tocco d’arte

Oggi inizia la prima edizione della Rome Art Week: una settimana dedicata alla promozione dell’arte contemporanea a Roma (24 – 29 ottobre 2016). Si tratta di un progetto indipendente e no profit, a cura di Kou – associazione culturale per la promozione delle arti visive. Sono in calendario centinaia di eventi, con un programma generale che può essere consultato qui.

Vediamo allora alcune altre iniziative in corso nel mondo delle espressioni artistiche, in Italia e all’estero.

Fino al 30 ottobre 2016, a Milano al Palazzo della Permanente, sarà aperta la mostra TypeVisual: è la mostra dedicata alle opere dell’architetto, pubblicitario e artista Lorenzo Marini (residente tra Milano, New York e Los Angeles). Il tema della mostra è la tipografia che diventa arte: la lettera che viene celebrata come fatto visivo desemantizzato.

Riservato gli artisti al di sotto dei 30 anni d’età e residenti in Italia, è il bando di concorso ArteVisione, promosso da Careof, organizzazione per la ricerca artistica contemporanea, e da Sky TV. Il tema dell’edizione di quest’anno del bando è: memoria e identità. Si può partecipare fino al 30 novembre 2016 (scadenza prorogata). Bando completo nel file pdf qui di seguito.

Bando di concorso ‘ArteVisione‘ a cura di Careof e Sky TV – scadenza prorogata al 30 novembre 2016.PDF

A Napoli, ora, dove il 22 ottobre 2016 è iniziato il ciclo di eventi su letteratura e musica Il Suono della Parola, promosso dalla Fondazione Pietà de’ Turchini – Centro di Musica Antica e a cura dell’associazione MiNa vagante – comunicazione e progetti culturali. L’iniziativa si svolge in alcune chiese di Napoli fino al 15 novembre 2016 e i prossimi appuntamenti, assieme al programma generale del ciclo di eventi, sono consultabili qui.

Ancora al Sud, in Puglia, a Lecce, dove giovedì 27 e venerdì 28 ottobre 2016 ci sarà la tappa finale di ArtLab 16: un progetto/evento itinerante ideato dalla Fondazione Fitzcarraldo (Torino) per raccogliere proposte su come fare progettazione culturale in Italia. La tappa di Lecce avrà luogo al Castello Carlo V, con ingresso gratuito e prenotazione necessaria qui. Nel file pdf di seguito, c’è il programma completo della due giorni leccese.

Programma ‘ArtLab 16′ a cura di Fondazione Fitzcarraldo – Lecce, 27-28 ottobre 2016. PDF

Ora, all’estero, con un paio di iniziative a Londra.

Proseguono, infatti, le attività della Fiumano Fine Art Gallery, diretta dalla gallerista italo-britannica Francesca Fiumano. Dal 4 al 12 novembre 2016, nella nuova sede della Fiumano Fine Art Gallery (Unit 12, 1st floor, 21 Wren Street, WC1X 0HF London, con orario 6 pm – 9 pm dal martedì al venerdì, domenica 12 – 5 pm), si svolgerà la mostra immersiva Techno and the City, che esplorerà la natura ibrida della Techno Art, ovvero il risultato di intersezioni fra arte e musica nell’era digitale. La mostra è realizzata in collaborazione con Techno&Philosophy, per informazioni ci si può rivolgere direttamente a Francesca Fiumano: francesca@fiumanoprojects.com.

E dal 3 ottobre 2016, dopo due anni di ristrutturazione, è aperta al pubblico la Galleria Cardi a Londra, diretta da Nicolò Cardi, specializzata in: Arte Povera, artisti del Minimalismo Americano e del Gruppo Zero Tedesco, arte italiana degli anni Sessanta e Settanta. Situata su sei piani di una townhouse settecentesca, la galleria si trova all’indirizzo: 22 Grafton Street W1S 4EX (zona Mayfair), per informazioni: mail@cardigallery.com. Oltre a dirigere la galleria di Londra, Nicolò Cardi presiede anche la storica Galleria Cardi di Milano, fondata nel 1972 dal padre, Renato Cardi. “Siamo molto felici di questo ambizioso raggiungimento, frutto di grandi sforzi di tutto lo staff di lavoro – dichiara Nicolò Cardi -. Aprire a Londra con un progetto solido e serio è una necessità, e seguiranno a breve ulteriori investimenti in internazionalizzazione. Da italiani siamo orgogliosi di rappresentare, promuovere culturalmente e proteggere sul mercato l’arte italiana degli anni Sessanta e Settanta, che è stata, ed è ancora oggi, grande fonte d’ispirazione per giovani talenti di tutto il mondo”.

Inoltre, per chi è interessato a servizi di consulenza d’arte fra Stati Uniti e Italia, c’è il lavoro svolto per clienti italiani e statunitensi da Eva Zanardi, art advisor residente a New York, specializzata in selezione di opere d’arte e di design per privati, aziende e istituzioni.