Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Suonala ancora

Rock
Vorrei essere una canzone alla radio, quella che ti fa alzare il volume, cantano i Pearl Jam nella loro Wishlist.

L'estate, per molti, è collegata anche al suono delle note che escono dalla radio, con la hit da cantare durante la stagione estiva.

Musica ed estate sono un binomio classico e sempre valido. Ma oggi la musica è diventata molto più "liquida" e rispetto al passato viene ascoltata anche su altri apparecchi elettronici. E' stato proprio il settore musicale a sperimentare, sulla propria pelle, i primi effetti della rivoluzione digitale, a partire dagli anni Novanta.

Essendo un'area estremamente trasversale, la musica è un ambito che può essere trattato da molteplici punti di vista.

In campo tecnologico, non mancano le innovazioni.

Hypebot.com è un sito, in lingua inglese, con informazioni quotidiane su musica, tecnologia e nuovi business musicali. Qualche tempo fa, ha ripreso la lista delle 10 aziende più innovative nel settore musicale pubblicata da Fast Company Magazine, riproponendola qui, sul proprio sito.

Nel frattempo, è arrivata anche la Air Guitar: la chitarra che si suona con il laser (immagine qui sotto, fonte: Thinkgeek.com).

Air_guitar

 

Un caso particolare è quello di Million Song Dataset: progetto di ricerca congiunta tra The Echo Nest (piattaforma dedicata alla music intelligence) e LabROSA-Laboratory for the Recognition and Organization of Speech and Audio della Columbia University di New York. Si tratta di una collezione di funzionalità audio e di metadata disponibile su 1 milione di canzoni pop contemporanee, gratuitamente accessibile. Tra gli obiettivi di questo progetto: incoraggiare la ricerca su algoritmi applicabili su scala commerciale e stimolare i ricercatori verso quest'area di ricerca.

Anche in Italia ci sono alcuni casi di interesse.

Ad esempio, prosegue lo sviluppo di Move Your Music, start up musicale italiana, ideata da Massimiliano Lancia, che propone un modello di business per incrementare la vendita di contenuti musicali digitali, con particolare riferimento alle radio e agli ascoltatori.

Frestyl è invece una start up italo-globale, co-fondata da Arianna Bassoli e Johanna Brewer, che fornisce un servizio per scoprire eventi musicali dal vivo nel territorio in cui ci si trova.

SingRing, guidata da Luca Messaggi, è start up focalizzata sulla valorizzazione dei contenuti musicali in maniera legale e sui nuovi media, con particolare riferimento a lyrics, basi per karaoke, video. Fornisce, inoltre, API per sviluppatori di applicazioni musicali.

Per chi desidera notizie su tendenze musicali poco note, online c'è Beep Magazine: progetto nato a Napoli e portato avanti da un gruppo di giornalisti, DJ, operatori culturali e speaker radiofonici, con l'obiettivo di informare su tendenze musicali e culturali che spesso non trovano spazio sui mass media.

E c'è anche una notizia che farà piacere agli appassionati di musica residenti nel Monferrato: l'astigiano Massimo Cotto, giornalista musicale tra i più competenti in Italia, è stato recentemente nominato Assessore alla Cultura e agli Eventi del Comune di Asti (Piemonte).

Rimanendo in zona, chi ama la musica classica e i cori può seguire gli eventi previsti durante questa estate nel Monferrato e nelle aree limitrofe, seguendo le news nel blog locandadellarte.wordpress.com.

Per finire, un'infografica sulla musica da ascoltare al lavoro… [Fonte: Sonos.com, 2102]

Infographic Music on the Job, by Sonos.com, 2012