Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Il marketing dei sentimenti

Tra le invenzioni della modernità, c’è anche il marketing dei sentimenti, che ha il picco di mercato soprattutto verso il giorno di S. Valentino (14 febbraio).

Di certo, al giorno d’oggi, l’homo tecnologicus è impegnato anche su questo fronte, tra sms, whatsapp, mail, social networks, apps, immagini online di vario tipo, sguardi offline più o meno legali.

Sebbene non sia, tecnicamente, il miglior film di Woody Allen, Vicky Cristina Barcelona (2008) mostra tre grandi tipi di donna: quella razionale e pratica, quella sognatrice e creativa, quella geniale e problematica.

L’immaginario amoroso/erotico, d’altra parte, è sempre in evoluzione sia nell’universo femminile che in quello maschile, incluso ovviamente il mondo GLBT.

Anche il mondo del fumetto, ad esempio, non è indenne dal periodo di S. Valentino: nel prossimo albo mensile di Dylan Dog (n. 342, che in Italia esce verso la fine di ogni mese), l’indagatore dell’incubo sarà alle prese con i love affairs.

E ora è arrivata anche la app/social game per soddisfare, almeno nel mondo digitale, un classico desiderio femminile: avere l’uomo perfetto in tutto. Si tratta di My Perfect Man, realizzata da Mondadori, Bulky Pix e Gas-Games Are Social. Come è noto, la realtà è molto diversa dalla perfezione, ma per chi volesse continuare nel tentativo di migliorare l’essere maschile…

Chiudiamo con la creatività made in Japan. Qui potete trovare questi cioccolatini (immagine qui sotto) realizzati in Giappone, in limited edition, per la festa degli innamorati: ogni cioccolatino rappresenta uno degli otto pianeti del sistema solare e ha un gusto specifico. E nella giornata di S. Valentino, perché non pensare all’incontro tra due pianeti diversi ma in qualche modo anche simili? [questa è da usare soltanto se il/la partner interessa sul serio]

pianeti di cioccolato