Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

I dilemmi della società digitale e della comunicazione globale: se ne parla a Roma, 16 e 19 luglio 2019

Al giorno d’oggi, le tecnologie della comunicazione fanno parte della vita quotidiana di miliardi di persone in tutto il mondo.

L’Italia, come al solito, ha un rapporto complicato con lo sviluppo. Ma anche gli italiani, da una decina di anni, sono esposti al flusso globale di innovazioni che arriva dal mondo.

L’avvento della digitalizzazione nella società italiana ha ritmi diversi: le generazioni nate attorno al 2000 hanno conosciuto soltanto il mondo digitale, mentre le generazioni precedenti sono cresciute con il mondo analogico del XX secolo.

I temi in questione sono di grande rilevanza: come si forma l’opinione pubblica al tempo della Rete? Per le aziende, è meglio essere presenti o assenti sui social networks? Come fare informazione in maniera corretta? A che punto è lo sviluppo delle infrastrutture tecnologiche necessarie nel futuro?

Durante la prossima settimana, a Roma, si svolgeranno due incontri, entrambi ad ingresso gratuito, nei quali si ragionerà sui grandi temi della società digitale e della comunicazione globale.

Martedì 16 luglio 2019 alle ore 18, al Factory Lab in via del Commercio 1B, l’AgiFactory Lab (il laboratorio di brand journalism e comunicazione aziendale dell’agenzia di stampa AGI) ospiterà l’incontro intitolato Social Networks: esserci o non esserci?

 

Se esserci o non esserci è il dilemma di un Amleto contemporaneo, questo evento sarà un’occasione per provare a dare risposte a questa domanda, aprendo uno spiraglio sulla capacità di pensare al proprio business “outside the box”.

Oggi, infatti, alcuni brands hanno “sfidato” gli algoritmi, avviando conversazioni con i propri stakeholders in modo semplice, diretto e personale.

Daniele Chieffi (Responsabile digital communication di Agi e AgiFactory) ne parlerà con Raoul Romoli Venturi (Communication and Public Relations Director di Ferrero), Fabio Agostini (Capo dipartimento della pubblica informazione e comunicazione Stato Maggiore della Difesa), Filippo Ungaro (Director of communications, campaigning and volunteers di Save the Children Italia). Al termine degli interventi spazio al dibattito, e successivamente aperitivo di saluto.

Nella mattinata di venerdì 19 luglio 2019, al Centro di Produzione della Rai in via Teulada 66, a partire dalle ore 9, si svolgerà il convegno Infrastrutture, Accesso e Informazione nella Società Digitale. Organizzato dall’AGCOM – Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e dall’International Institute of Communications, il convegno si aprirà con i saluti di Marcello Foa, Presidente Rai; Angelo Marcello Cardani, Presidente AGCOM; Augusto Preta, Presidente dell’International Institute of Communications in Italia. A seguire, il giurista Sabino Cassese rifletterà sul tema: “Modi di formazione dell’opinione pubblica nell’epoca del digitale”. Due le sessioni previste:Democrazia digitale, consolidamento nei media, informazione e fake news”, con interventi di Giuseppe Abbamonte, Direttore Media Policy Commissione Europea; Alessandro Araimo, AD Discovery Italia; Andrea Castellari, AD Viacom; Luca Colombo, Country Manager di Facebook in Italia; Fedele Confalonieri, Presidente Mediaset; Fabrizio Salini, AD Rai, e “Il nuovo codice delle comunicazioni elettroniche e l’impatto sul mercato: infrastrutture e servizi nella Gigabit Society”, con interventi di Roberto Viola, Direttore Generale DG CONNECT, Commissione Europea; Francesco Liberatore, Chairman dell’International Institute of Communications Europe Chapter; Alberto Calcagno, AD Fastweb; Luigi Gubitosi, AD TIM; Pietro Guindani, Presidente Vodafone Italia; Jeffrey Hedberg, AD Wind Tre; Elisabetta Ripa, AD Open Fiber; Fabio Vaccarono, Managing Director Google Italia.

Per informazioni: info@iicitalia.org