Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lampi di creatività

New media and creativity
Sembra che il post precedente su gastronomia e creatività sia stato gradito.

Bene. Facciamo il bis con qualche altro lampo in area creatività e dintorni.

Iniziamo dal libro Roma Low Cost. Guida anticrisi alla Capitale (Rizzoli editore) di Marialessandra Carro, Valeria Crescenzi e Francesca Martellini, che nasce dall'esperienza del portale Nuok.it, fondato nel 2009 da Alice Avallone. Le tre autrici sono Nuokers, ovvero fanno parte del team di giovani coolhunters che contribuiscono a questo portale dedicato ai creativi italiani in Italia e nel mondo. Il libro (non una tradizionale guida turistica, ma una mappa scritta da persone che conoscono bene il territorio romano) sarà presentato venerdì 25 ottobre 2013 a Roma alle ore 18 alla libreria Feltrinelli di via Vittorio Emanuele Orlando, 78/81 (piazza della Repubblica). Oltre alle autrici, sarà presente anche Alice Avallone.

Se vi piacciono i mostri della storia del cinema (magari quelli innamorati), domani, 22 ottobre 2013, potrete sentirne parlare a Bologna, alla libreria Trame, via Goito, 3, ore 18, in occasione della presentazione del libro Cinemostri. A caccia di mostri cinematografici di Mario Bellina (ETS editore), con gli interventi dell'autore (che si occupa di cineme e tv) e di Giulietta Fara (direttrice artistica Future Film Festival di Bologna).

Un link anche per Lucca Comics and Games (Lucca, 31 ottobre – 3 novembre 2013): l'evento italiano di riferimento per il mondo del fumetto made in Italy, con spazio anche per cinema d'animazione, illustrazione e games.

Per chi è a Milano, fino al 22 dicembre 2013 alla Triennale (viale Alemagna, 6) è in corso la mostra Semi di futuro, ideata da Studio Azzurro in occasione del 150° anniversario del Politecnico di Milano. Il percorso espositivo si sviluppa attraverso 150 scenari che spaziano dalla tecnica alla scienza fino alla comunicazione.

E in tema di innovazione, alla Maker Faire recentemente svoltasi a Roma, è stata presentata una piattaforma – denominata Ugo – che permette a persone con difficoltà motorie di svolgere in autonomia alcune attività quotidiane (es. telefonare, comandare il televisore, aprire serrande e porte). La soluzione, premiata durante la fiera, si basa su hardware e software open source ed è stata ideata da Marco Sangiorgio in collaborazione con Antonio Ianiero (Unterwelt) e Vincenzo Iasidernia. Per informazioni: info@unterwelt.it

Un grande innovatore e creativo è stato Adriano Olivetti (1901 – 1960): da molti considerato come lo Steve Jobs italiano, Olivetti ha saputo unire creatività, innovazione e attenzione alla dimensione sociale del lavoro. Al giorno d'oggi, la Fondazione Adriano Olivetti opera a Roma e ad Ivrea (Torino). E proprio oggi è stata presentata la candidatura di Ivrea a sito UNESCO, con il sostegno del Comune di Ivrea, della Fondazione Adriano Olivetti e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Inoltre, lunedì 28 e martedì 29 ottobre 2013 andrà in onda su Rai 1, in prima serata, la fiction dedicata ad Adriano Olivetti, con Luca Zingaretti ad interpretare la figura di Olivetti.

Già, gli italiani di ieri. E come sono gli italiani di oggi e come saranno quelli di domani? Ne parlerà Beppe Severgnini a Londra, in occasione della presentazione londinese del proprio libro Italiani di domani (Rizzoli). Appuntamento per lunedì 4 novembre 2013 al Consolato Generale d'Italia (Harp House) 83-86 Farringdon Street EC4A 4BL (zona 1), ore 19.30, ingresso libero fino ad esaurimento posti. Info: incontrosevergnini@italiansoflondon.com

Dalla terra d'Albione, scendiamo nel Mare Mediterraneo, con il Progetto Mediterranea a cura di Simone Perotti. In cosa consiste? Cinque anni in barca a vela nel Mediterraneo, il Mar Nero e il Mar Rosso Settentrionale, alla ricerca delle menti più brillanti del Mediterraneo (in qualsiasi campo del sapere) per parlare con loro e trovare soluzioni a questo periodo storico di crisi. L'imbarcazione, inoltre, potrà essere utilizzata da scienziati, ricercatori e studenti operanti in enti di ricerca, laboratori e università per ricerche sui temi dell'ambiente, del mare, dell'aria, della fauna ittica e insulare. Qui c'è un video esplicativo del progetto.

Andiamo ora down under, in Australia, con The Cultural Atlas of Australia: una mappa digitale interattiva che esplora i luoghi australiani mostrati o citati in film e romanzi.

Dall'altra parte dell'Oceano Pacifico c'è la California, dove Google ha recentemente investito 103 milioni di dollari per un progetto di energia solare nella parte meridionale dello stato californiano (fonte: Bloomberg).

Qui, invece, si possono leggere le prime news sul Quantum Lab di Google dedicato al quantum computing (fonte: The Verge).

Se volete creare videogames, è in partenza (11 novembre 2013) il Master in Game Art organizzato da Big Rock all'interno dell'incubatore di imprese innovative H-Farm (tenuta di Ca' Tron, Roncade – Treviso). All'interno del corso, è previsto anche un viaggio di studi negli Stati Uniti presso società di produzione di videogames. Costo: 2.820 euro + IVA. Per info: games@bigrock.it

E per finire, al giorno d'oggi potete avere fisicamente in mano una copia di voi stessi stampata in 3D: Twinkind è una start up, basata a Berlino, che offre esattamente questo servizio/prodotto, con ben sette tipi di grandezza della scultura, dai 15 ai 35 cm, e prezzi dai 225 ai 1.290 euro. Per domande sul body scanning e altre faq: qui.