Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Letture natalizie fra società e tecnologia

Tra i molti titoli, un poker di letture per le festività di fine anno.

Cory Doctorow, Content. Selezione di saggi sulla tecnologia, la creatività e il copyright, Apogeo Editore, Milano 2009

Cory Doctorow è tra le personalità più conosciute nel web (ne avevo scritto qui). In questa edizione italiana del suo libro Content, pubblicata da Apogeo, sono proposti i suoi scritti su un tema centrale: i contenuti nel triangolo tecnologia-creatività-copyright. Tra gli argomenti: come proteggete gli artisti? Qual è il diritto più importante dei creatori? In che modo il copyright ha fallito, il futuro del sistema immunitario di Internet.

Anonima Scrittori, Il bit dell'avvenire, Tunué Editore, Latina, 2009

Un'antologia nata per sollecitare l'indole letteraria di fronte alle nuove tecnologie. Il bit dell'avvenire ha una storia particolare: creato per i dieci anni d'attività dell'azienda di information technology Deltaeffe, il volume è curato dall'Anonima Scrittori, laboratorio in cui si conducono esperimenti letterari e al quale chiunque può partecipare. Il mix di autori esordienti ed affermati proposto dall'Anonima Scrittori si dipana in 25 racconti che narrano il rapporto con la tecnologia, tra ricordi del passato e visioni del futuro. Il libro è pubblicato da Tunué. Editori dell'Immaginario, giovane casa editrice, con sede a Latina, specializzata nella saggistica dedicata al fumetto, all'animazione, ai videogiochi, ai fenomeni pop contemporanei nonché in graphic novel di talenti italiani ed internazionali.

Laura Delli Colli, Il gusto del cinema. Almanacco 2009 - 2010, Cooper Editore, Roma 2009

Natale, si sa, è l'occasione per concedersi qualche sfizio in più a tavola. E il cinema ha regolarmente frequentato i territori culinari. La giornalista Laura Delli Colli, esperta di cinema e appassionata di gastronomia, pubblica ormai da qualche anno i suoi cine-ricettari dedicati al racconto del gusto attraverso il cinema italiano ed internazionale. Un viaggio tra ricette e film, dal tempura in Gran Torino di Clint Eastwood allo squaglio di cioccolata preparato da Claudio Bisio per Giorgia Wurth in Ex di Fausto Brizzi. Il libro è pubblicato dalla casa editrice Cooper (Roma).

Racconti di Natale, a cura di Simone Caltabellota, Cooper Editore, Roma 2009

Infine, che Natale sarebbe se non ci si raccontasse nulla? Ad agosto avevo scritto qui del concorso letterario organizzato dall'editore Cooper per trovare dieci racconti di Natale scritti da giovani autori. Nel frattempo, è nato il libro Racconti di Natale, pubblicato da Cooper con la curatela dell'editor Simone Caltabellota. Oltre trecento i racconti arrivati in redazione, da cui sono state scelte dieci storie e due lettere a Babbo Natale. Il risultato non è stato soltanto la selezione dei vincitori di un concorso narrativo, ma un ritratto dell'Italia di oggi, con le sue consuetudini, paure, solitudini, vizi, sorrisi.